ENZIMI TI PORTA AL MARE

Dall'8 al 10 settembre musica cinema arte spettacoli.

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #9


ENZIMI TI PORTA AL MARE!


Dall'8 al 10 settembre musica cinema arte spettacoli


alla spiaggia di Castel Porziano.


Una formula assolutamente inedita

--------------------------------------------------------------------
#ArenediRoma2021 – Tutte le arene di cinema della capitale


--------------------------------------------------------------------

per vivere l'arte e la nuova creatività


www.enzimi.com


 


Torna enzimi! E per la decima edizione enzimi cambia tutto. E sceglie il mare.


Il festival – promosso dal Comune di Roma nell'ambito dell'Estate Romana e realizzato da zoneattive – quest'anno si rinnova e sceglie Ostia Lido. Dall' 8 al 10 settembre, un festival che cambia pelle per una città in continuo movimento: Roma "città di mare" guarda al suo litorale come importante prospettiva per il futuro. Un futuro che è anche musica, cinema, arte, spettacoli, grandi eventi che segnano la storia e la memoria di più di una generazione.


 


.la location


enzimi continua il suo viaggio nei luoghi della nostra contemporaneità, proponendo una tre giorni di eventi imperdibili sulla scia dei grandi festival internazionali:


una location incredibile, direttamente sulla spiaggia, a pochi chilometri dal centro della città, dove non si assiste solo a degli spettacoli, ma si partecipa a un'esperienza collettiva. Tra le dune di Castel Porziano (Via Litoranea 1350 II° – III° cancello, Ostia Lido) un incontro tra natura e arte contemporanea per cedere alla suggestione di un rapporto creativo e rispettoso tra l'uomo e l'ambiente in cui vive e per essere protagonisti di una novità assoluta.


Un luogo magico e sognato sin dagli anni '70 con il Festival Internazionale dei Poeti, in cui la beat generation ancora poteva decantare il suo inno alla libertà (tra i protagonisti Bob Dylan e Allen Ginsberg); con il primo Nanni Moretti di "Ecce Bombo" in attesa sulle dune del sole dell'avvenire; con il ricordo di Pier Paolo Pasolini, con la presentazione in anteprima assoluta, in un reading-proiezione del volume fotografico – Una sottile lingua di sabbia – a lui dedicato dalla Contrasto, con gli articoli che scrisse per la rivista "Il successo" viaggiando sulle spiagge d'Italia da Ventimiglia a Trieste.


Per tre giorni, un grande happening di serenità, benessere in equilibrio con la natura, divertendosi e scoprendo ogni giorno le tante e diverse suggestioni che solo enzimi sa offrire, con la possibilità di dormire in campeggio sul mare, di affittare le bici, fare escursioni il tutto a prezzi speciali per il festival.


Per raggiungere comodamente il festival, rimanendo per tutti i tre giorni con gli eventi di enzimi a portata di mano, verranno attivate delle apposite navette ed è già presente nelle vicinanze un campeggio attrezzato.


 


.il programma


Dal tramonto all'alba eventi e spettacoli all'insegna del futuro POP, un'occasione unica per scoprire in cosa si identifica, come si racconta e cosa sogna una nuova generazione tra innovazione, creatività e sperimentazione. Una generazione di ragazzi e ragazze italiani che sa muoversi liberamente, farsi guidare dalla propria curiosità, seguire le emozioni e attraverso queste approdare alla scoperta e conoscenza dell'altro da sé, andando a ripescare nel proprio passato, rivalorizzando le tradizioni, oppure viaggiando fino a prendere in mondi che non sono più altrove gli stimoli per la propria crescita.


musica


L'apertura del festival è affidata al pop d'autore dei Perturbazione e a seguire Giuliano Palma and the Bluebeaters, nell'unica data romana di un tour che sta riscuotendo grande successo in tutta Italia e con la presentazione del nuovo disco -in uscita a settembre -con le cover tra gli altri di brani di Luigi Tenco e Gino Paoli.


Tutto da scoprire il live laptop, chitarre e voci di Populous (assieme a Matilde de Rubertis degli Studio Davoli). Eroe del DIY (Do It Yourself), 24 anni, originario di Sogliano Cavour in Puglia, cavaliere elettronico al quale fu sufficiente inviare un demo a Berlino – destinatario Thomas Morr- per essere arruolato nelle fila della prestigiosa Morr Music, una delle etichette più interessanti del panorama indipendente europeo, che annovera tra le sue fila artisti come Lali Puna, Tarwater, Notwist e Mum.


Ma enzimi offre anche uno sguardo alla scoperta delle scene musicali ancora poco conosciute in Italia ma assai fertili dell'est europeo presentando il progetto Europa XXL realizzato da Alisei, Radio Città Futura e zoneattive. Gli artisti coinvolti – Skalpel (Polonia – con l'etichetta Ninja Tune), dj Palotai (Ungheria) e N'koto (Slovenia) -saranno seguiti in diretta radio oltre che da Roma con Radio Città Futura, da Budapest (Radio Tilos), da Varsavia (Radio Biss) e da Lubiana (Radio Student).


Per il secondo anno enzimi propone "Dj non dj", la rassegna in cui artisti provenienti dai percorsi più vari indossano le cuffie e fanno i girare i loro LP. Registi, musicisti, attori ma anche giornalisti, scrittori, comici propongono il loro personalissimo viaggio nella dance music.


Verrà inoltre presentato il progetto speciale che coinvolge i Mammooth un collettivo aperto di musicisti e artisti esploratori (tra cui l'attore Claudio Santamaria) e il dj producer Raffaele Costantino (X Coast, re:life). La serata prodotta da enzimi diventerà cd. Infatti la novità di quest'anno sarà l' istant _enzimi, i live del festival direttamente su CD, da acquistare subito dopo i concerti. Cronache di eventi irripetibili da suonare in casa propria almeno fino al prossimo enzimi.


teatro e danza


A enzimi teatro e danza si riaffermano in un contesto in cui viene valorizzata l'interdisciplinarità dei linguaggi della scena, senza limitazioni né distinzioni tra categorie o generi, ma con la necessità di raccogliere e segnalare quanto agita e rende viva la scena contemporanea.


Per il teatro l'Accademia degli Artefatti, una delle compagnie romane di punta affermata nella nuova scena teatrale nazionale, che presenterà Attemps of Her life (17 soggetti per il teatro) di Martin Crimp,studiato appositamente per l'insolita location sulla spiaggia. Inoltre il giovanissimo ensemble di Narramondo, presenta in versione definitiva A.V., il lavoro vincitore della prima edizione del Premio Dante Cappelletti.


cinema


Per il cinema, come ogni anno verranno presentati i prodotti più innovativi e originali del momento attraverso una selezione di anteprime, documentari, videoclip e cortometraggi internazionali. I migliori, tra gli oltre 200 corti pervenuti da tutta Italia saranno proiettati in anteprima al festival e poi distribuiti nel dvd "i corti di enzimi 2005".


Uno straordinario evento in anteprima sarà la proiezione di September Tapes, un backstage sulla guerra in Afghanistan e sulla caccia a Bin Laden dove finzione e realtà non hanno una netta separazione. Veri guerriglieri talebani, reali scontri a fuoco. Buona parte del materiale girato è stato posto sotto sequestro dalla CIA rinviando al 2005 la presentazione del film prevista per la scorsa edizione di enzimi.


Come l'Occidente viene rappresentato, emulato, desiderato o rigettato dalle culture arabe lo vedremo attraverso la proiezione di Block 13, cartoon kuwaitiano sulla scia di South Park che vede protagonisti bambini del Golfo alle prese con temi scottanti (come ad esempio l'alcool, lo stile di vita occidentale, il terrorismo) ma trattati in maniera ironica e piena di humor. E ne discuteranno- nel dibattito coordinato dalla giornalista e massmediologa Donatella Della Ratta- Mohammed Najem, produttore di Block 13, e Jihad Fahkreddine, ricercatore della Parc di Dubai ed esperto di pubblicità televisiva nel mondo arabo.


reading e incontri


Per la sezione reading è prevista una serata dedicata alla poesia in occasione del trentennale del Festival Internazionale dei Poeti. E poi tre incontri tra letteralura e cinema a sintetizzare una volta di più la forte commistione di generi che enzimi porta avanti: Luca Di Fulvio con Marco Baldini e Angela Baraldi, un omaggio alla recente scomparsa di Edward Bunker con un progetto ad hoc che prevende anche l'intervento di Simona Brancati autrice di Kill Tarantino, istruzioni per l'uso e i Transistor, band italiana autrice della colonna sonora di Four Rooms di Tarantino, Teresa Ciabatti e Carlo Virzì con il libro Adelmo torna da me che, dall'essere


considerato da qualche critico come "il libro più brutto del 2003", sta per diventare un film.


Enzimi si fa testimonial della campagna Control Arms sparati la faccia contro le armi, petizione contro la produzione e la commercializzazione delle armi -promossa tra gli altri da Beppe Grillo, Fiorello, Ascanio Celestini, Savino Pezzotta, Walter Veltroni, Valentino Rossi- di cui ospiterà un'opera fotografica ideata da Oliviero Toscani.


 


 


Il programma è in via di definizione: tutte le novità di enzimi sul sito ufficiale www.enzimi.com


 


 


 


 


 


 


ufficio stampa zoneattive  Cristiana Pepe e Paolo Le Grazie


Tel. 06.4927141- cell. 3384066474


email:press@zoneattive.com


 


 


 


promozione zoneattive Serena Cinquegrana


Tel. 06.49271414 – email:promozione@zoneattive.com

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------