Esce il film "Angelo Bianco – il ragioniere della mafia"

Tratto dal romanzo omonimo di Donald Vergari, che gli è valso il Premio della legalità a Casal dei Principi (NA), il Premio Stella Fuorimetrica a Borghetto Santo spirito (SV) e il Premio in Tv di Piombino, Angelo Bianco – il ragioniere della Mafia è stato presentato in anteprima mondiale al Montreal film Festival, e al Manché du Film a Cannes. Il protagonista Lorenzo Flaherty (Quando il sole sorgerà, Un amore e una vendetta, Le due facce dell'amore) interpreta Angelo Bianco, un ragioniere di origini pugliesi trapiantato a Milano, che rischia la sua vita a causa dei debiti contratti dal gioco d'azzardo.

Messo alle strette dal suo creditore, accetta la proposta di divenire "ragioniere della mafia" su scala mondiale. Ma in preda ad uno sfrenato delirio di onnipotenza, passa dal gestire i traffici delle maggiori organizzazioni criminali d'Italia allo sfidare i narcotrafficanti colombiani, mentre rilancia un piano marketing per superare la crisi del dopo Falcone e Borsellino. L'evolversi dei fatti lo condurranno a realizzare un ingegnoso piano criminale per uscire vivo dalla mafia, riguadagnando la sua libertà. il tour del film, inaugurato il 3 settembre con l'anteprima nazionale a Brindisi, ha già toccato le mete di Matera, Montescaglioso, Potenza, Calvello, Salandra e Ancona. Girato in Italia e in buona parte in Puglia e in Basilicata, dal 10 ottobre uscirà in più di 100 sale.

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

 

(s.p.)

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------