Fabrique du Cinema n.1- La carta stampata del nuovo cinema italiano

Fabrique du Cinema è la nuova freepress dedicata al giovane cinema italiano.

Sviluppato da una comunità di cineasti, attori, registi, giornalisti e fotografi, Fabrique nasce con l'intento di dare visibilità al lavoro degli artisti emergenti, per lo più ignorati dai media ufficiali. 

--------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21st!

-----------------------------------------------------

Per il 2013 è stata elaborata una strategia di distribuzione trimestrale, cadenzata  in base ai più importanti festival e appuntamenti cinematografici italiani: dal David di Donatello, alla Mostra cinematografica di Venezia, ai Nastri d'Argento, dal Festival Internazionale del Film di Roma al Festival del Cinema di Torino, senza dimenticare le kermesse "minori" come Visioni Italiane e Riff. 

Fabrique è distribuita a Roma gratuitamente nelle principali sale cinematografiche, nelle scuole di cinema e teatro, nelle università, nelle accademie e alle mostre d'arte.

---------------------------------------------------------------------
IL PRIMO NUMERO DI SENTIERI SELVAGGI IN OFFERTA AL 50% NEL MESE DI APRILE

---------------------------------------------------------------------

Di seguito il programma della serata di presentazione di domani:

Ore 19.00, aperitivo accompagnato dalla musica di Agostino Maria Ticino.

Ore 20.30, Gaia Scodellaro proporrà canzoni di fama internazionale e introdurrà una performance teatrale tratta dallo spettacolo Soldi Denaro Contanti di Tommaso Agnese.

Ore 21.00, presentazione del Rome Indipendent Film Festival e di I love cinema, iniziativa promossa da Roma Capitale in collaborazione con ANEC-AGIS su sconti per giovani nei cinema romani.

Ore 21.15, proiezione di cortometraggi, con una selezione delle opere più promettenti dell’ultimo anno.

Ore 22.00, il clou della serata, con la presentazione del numero 1 di «Fabrique du Cinéma». Lo staff della rivista presenterà il primo numero del 2013 e lancerà on line il sito ufficiale.

Ore 22.30, concerto live degli Astenia, la band rivelazione dell’anno.

Ore 23.30, chiude la serata Enrico Silvestrin con il suo djset rock-revival.

 

Da segnalare è lo spazio ESPOSIZIONI:

Behind the scenes: quattro fotografi di scena raccontano il set cinematografico, Andrea Di Lorenzo, Emanuela Scarpa, Francesca Fago e Matteo Casilli.

Sculture e installazioni: le opere dei più promettenti giovani artisti con Davide Sebastian, Elena Bellantoni, il collettivo Polimateriart, Maria Pia Picozza e il collettivo Overlab Project.

Visual Mapping: il collettivo Re-Building, guidato dall’art director Gaspare De Pascali, proporrà il suo originale lavoro,  innovativa tecnica di videoproiezione 3D mappata su un elemento architettonico.