Fallen, di Scott Hicks

Da quando è tramontata l’epica battaglia tra vampiri e lupi mannari di Twlight, la letteratura young adult di ispirazione gotica ha continuato ha creare nuovi universi distopici, in cui le forze del bene e del male continuano a contendersi le anime dei mortali. Fallen, la saga nata dalla penna di Lauren Kate, fa parte di questa categoria di romanzi, profondamente legati al mondo giovanile, ai turbamenti adolescenziali che lo sconvolgono, e ai voli di fantasia che rendono questa fase della vita più sopportabile. Il soprannaturale infatti anche questa volta è parte integrante della narrazione, ed entra prepotentemente nel quotidiano per sconvolgerlo irreparabilmente e rivelare realtà fino ad allora inimmaginabili.
fallen-fallen-saga-fallen-film-luce-e-daniel

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

----------------------------------------------------------------

Lucinda Price a prima vista sembra un’adolescente come tante, ma nasconde un terribile segreto. Da quando è piccola delle terribili ombre, dense come il fumo e limacciose come una palude la inseguono, compaiono all’improvviso e distruggono tutto ciò che toccano, tutto ciò che per Lucinda è importante. La prima vittima del mondo oscuro è Trevor, un ragazzo per cui la ragazza aveva una cotta, e in seguito a questo terribile incidente viene mandata in un istituto correzionale, lo Sword & Cross, in cui sarà condannata a rimanere fino a che non accetterà di curarsi e abbandonare le sue terribili visioni. In questo luogo fuori dal mondo, in cui computer e cellulari sono banditi, Lucinda incontra il suo destino: Daniel, un ragazzo che sin dal primo sguardo le sembra familiare, come se l’avesse già incontrato in un’altra vita. Ma Daniel non è il solo a notare Lucinda, anche Cam attira l’attenzione della nuova arrivata con il suo lato oscuro. Così luce e ombra iniziano a contendersi il cuore della ragazza, mentre frammenti di vite passate e incredibili storie di angeli e demoni confondono la realtà con orrende visioni.

Fallen Addison Timlin Harrison Gilbertson foto dal film 4_bigQuello che ha ispirato Lauren Kate nella scrittura di Fallen è stata una storia che si trova nella Genesi, in cui ci sono angeli caduti che hanno rinunciato al Paradiso per sperimentare l’amore di donne mortali. E Scott Hicks ha trasformato il primo romanzo della saga in un film, cercando di cogliere al meglio lo spirito dell’opera originale, che mette in campo i grandi misteri della religione, ma che in fin dei conti è una storia d’amore tra adolescenti, ed è a loro che l’opera e diretta. In ogni istante si percepisce che il film vuole restare ancorato in quell’universo adolescenziale che era lo stesso in cui si muovevano i personaggi di Twilight, cambiano gli influssi sovrannaturali, ma le situazioni restano le stesse.
fallen-foto-filmEd è proprio per questo che Fallen non riesce a dire nulla di nuovo sul genere, né a proporre un’estetica più matura. Lo stesso Scott Hicks non sembra lo stesso regista di Shine, ma un cineasta dai toni edulcorati, quasi banali nella rappresentazione della battaglia tra angeli e demoni. E benché si sforzi di ricreare l’atmosfera del libro, il risultato è una pellicola scialba, in cui ogni scena sembra richiamare a qualcosa di già visto, anche se piacevolmente familiare per chi ama il genere. Probabilmente le nuove generazioni si faranno rapire da questo film, oltre che dal libro da cui è stato tratto, ma sfortunatamente un occhio più attento non potrà evitare di soffermarsi sulle mancanze di questa pellicola, che la faranno scivolare silenziosamente nel dimenticatoio fino a che non arriverà il secondo capitolo della saga.

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------

Titolo originale: id.
Regia: Scott Hicks

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
Interpreti: Addison Timlin, Jeremy Irvine, Harrison Gilbertson, Joely Richardson
Distribuzione: M2
Durata: 91′
Origine: USA, 2016