Fari sul Rome Independent Film Festival

Prende il via, dall’8 al 16 aprile 2010, la nona edizione del Rome Independent Film Festival (RIFF), all’insegna del cinema indipendente, con anteprime italiane e internazionali. Per oltre una settimana, presso il Nuovo Cinema Aquila di Roma (al quartiere Pigneto), saranno proiettate, nelle diverse sezioni del Festival, pellicole provenienti da ogni parte del mondo: cortometraggi, lungometraggi, documentari e corti d’animazione, tra opere prime e “prime visioni” italiane. Tra i principali film in concorso, spiccano alcuni titoli che hanno raccolto recenti consensi in prestigiosi festival cinematografici internazionali, fin dal primo appuntamento con l’Opening Night Film Fish Tank di Andrea Arnold, sulle problematiche dell’adolescenza, vincitore del Premio della Giuria all’ultimo Festival di Cannes e vincitore ai premi BAFTA come miglior film britannico, Anteprima italiana anche per Everyone Else di Maren Ade, vincitore di un Orso d’argento allo scorso festival di Berlino e per La Vergüenza di David Planell, selezionato dal Festival di Malaga come miglior film spagnolo e candidato a 3 premi Goya. Molti anche i film italiani in concorso, tra i quali La strategia degli affetti di Dodo Fiori, Velma di Piero Tomaselli, Amore liquido di Marco Luca Cattaneo e, come film di chiusura 18 anni dopo, un road movie sul complesso rapporto tra due fratelli. Edoardo Leo, regista e attore del film, è anche coautore della sceneggiatura. Novità di quest’anno l’istituzione del Premio Current (il network televisivo internazionale di informazione indipendente) assegnato alle opere che realizzeranno la migliore “Inchiesta Internazionale” sui temi più attuali del nostro tempo. Il premio consiste nell’acquisizione da parte del canale satellitare di Current dell’opera vincitrice, che verrà successivamente trasmessa su Current-Sky 130. (f.m.)

 

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------