FESPACO 2011: il cinema a Dakar

Presentato il progetto di un Centro panafricano del cinema e dell’audiovisivo

Nel corso della 22a edizione del FESPACO è stato presentato il progetto per la creazione a Dakar di un Centro panafricano del cinema e dell’audiovisivo, un impianto di 9 ettari in grado di rispondere alle esigenze della lavorazione in pellicola e in digitale, dalla produzione alla postoproduzione, con attenzione anche alla formazione dei quadri tecnico-artistici. 
L’impianto comprenderà una sala di proiezione digitale di 800 posti, 4 auditorium per il missaggio e il doppiaggio, un laboratorio videodigitale e fotografico, uno spazio con funzione di deposito e archivio, sale di montaggio visivo e sonoro; sale attrezzate con cineprese, macchinari e impianti per il sonoro e le luci, sale costumi e scenografie, un centro di formazione per i mestieri del cinema, uffici, teatri di posa, un caffè e un ristorante. (fonte: Le Faso, via Africinfo)

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

(news a cura di www.cinemafrica.org)

 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7