Festival di Roma – Appello "il cinema italiano per Marco Muller"

Marco Muller

Da Marco Bellocchio a Bernardo Bertolucci, passando per Martone, Olmi, Salvatores, oltre 150 esponenti del cinema italiano firmano un pubblico appello di sostegno alla Direzione di Marco Muller al Festival di Roma, perchè "possa essere messo effettivamente nelle condizioni di garantire lo svolgimento di un'edizione 2012 ormai quasi troppo prossima." Per aderire: appellopermueller@gmail.com

IL CINEMA ITALIANO SI SCHIERA CON MARCO MÜLLER

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Abbiamo salutato con grande entusiasmo la nomina di Marco Müller a direttore del Festival del Film di Roma.

Un fabbricante di festival e rassegne che torna nella sua città per costruire un modello nuovo di festival metropolitano. Una piattaforma inedita e riconoscibile. Un appuntamento che cerchi un rapporto diverso con l'industria, gli spettatori, le forme espressive. La sua professionalità, il suo estro e la sua consolidata reputazione, messi al servizio della manifestazione romana, possono aprire una nuova e feconda fase del Festival. Il Roma Fest che diventa in modo ancora più evidente grande vetrina, laboratorio, tappeto rosso e luogo di riflessione per il cinema italiano e per quello internazionale. Roma capitale delle nuove storie da immaginare per il prossimo futuro.

--------------------------------------------------------------------
OFFERTA CORSI SCENEGGIATURA ONLINE
Due nuovi corsi operativi di Sceneggiatura per il Cinema e le Serie Tv! Scopri l’offerta sul pacchetto

--------------------------------------------------------------------

Per questi motivi ci rivolgiamo agli uomini politici e agli amministratori coinvolti nell’organizzazione di questo importantissimo evento affinché Marco Müller possa essere messo effettivamente nelle condizioni di garantire lo svolgimento di un'edizione 2012 ormai quasi troppo prossima.

Perdere altro tempo sarebbe una sconfitta per Roma e uno scacco durissimo per il cinema italiano. Una replica, non richiesta, di "Tanto rumore per nulla" sarebbe, a questo punto, insostenibile. E condurrebbe probabilmente alla morte dell'evento e alla cancellazione delle prospettive future.

(Per adesioni: appellopermueller@gmail.com )

 

I firmatari:

1.      Cesare Accetta (direttore della fotografia)

2.      Stefano Accorsi (attore)

3.      Michele Alaique (attore e regista)

4.      Giorgio Albertazzi (regista e attore)

5.      Gigio Alberti (attore)

6.      Eric Alexander (regista e attore)

7.      Aureliano Amadei (regista)

8.      Yuri Ancarani (regista)

9.      Pierpaolo Andriani (sceneggiatore)

10. Laura Angiulli (regista)

11. Amedeo Bacigalupo (produttore)

12. Franco Battiato (regista e compositore)

13. Marco Bellocchio (regista)

14. Bernardo Bertolucci (regista)

15. Marta Bifano (attrice)

16. Claudio Bigagli (regista attore e sceneggiatore)

17. Barbora Bobulova (attrice)

18. Anna Bonaiuto (attrice)

19. Alessio Boni (attore)

20. Francesco Borghi (attore)

21. Andrea Bosca (attore)

22. Tinto Brass (regista)

23. Paolo Briguglia (attore e regista)

24. Antonella Bussanich (regista e artista video)

25. Gianfranco Cabiddu (regista)

26. Francesca Calvelli (montatrice)

27. Felice Cappa (regista)

28. Massimo Cappelli (regista)

29. Carlo Carlei (regista e sceneggiatore)

30. Valentina Carnelutti (attrice)

31. Chiara Caselli (attrice)

32. Romeo Castellucci (regista)

33. Fabrizio Cattani (regista)

34. Valentina Cervi (attrice)

35. Simone Contu (regista)

36. Daniele Ciprì (regista)

37. Giorgio Conte (compositore e cantautore)

38. Tilde Corsi (produttrice)

39. Pappi Corsicato (regista)

40. Saverio Costanzo (regista)

41. Emanuele Crialese (regista)

42. Maria Grazia Cucinotta (attrice e produttrice)

43. Angelo Curti (produttore)

44. Felice D'Agostino (regista)

45. Tosca D'Aquino (attrice)

46. Giancarlo De Cataldo (sceneggiatore)

47. Pippo Delbono (regista)

48. Renato De Maria (regista)

49. Gianluca Dentici (VFX Supervisor)

50. Marco Dentici (scenografo)

51. Leonardo Di Costanzo (regista)

52. Gaetano Di Vaio (regista e produttore)

53. Elisa (cantante e musicista)

54. Roberto Faenza (regista)

55. Ennio Fantastichini (attore)

56. Antonello Faretta (regista)

57. Sabrina Ferilli (attrice)

58. Isabella Ferrari (attrice)

59. Elda Ferri (produttrice)

60. Beppe Fiorello (attore)

61. Lucio Fiorentino (regista e sceneggiatore)

62. Lino Fiorito (scenografo)

63. Maurizio Fiume (produttore e regista)

64. Flatform (registi)

65. Annalisa Forgione (montatrice)

66. Giogiò Franchini (montatore)

67. Edoardo Gabbriellini (attore e regista)

68. Giovanna Gagliardo (regista)

69. Giorgio Gallione (regista)

70. Alessandro Gassmann (regista e attore)

71. Giuseppe Gaudino (regista)

72. Massimo Gaudioso (sceneggiatore)

73. Marco Giallini (attore)

74. Mario Gianani (produttore)

75. Claudio Gioè (attore)

76. Enzo Gragnaniello (compositore e musicista)

77. Luca Guadagnino (regista e produttore)

78. Caterina Gueli (regista)

79. Alessandro Haber (attore)

80. Sabrina Impacciatore (attrice)

81. Stefano Incerti (regista)

82. Indinapolicinema (associazione)

83. Daniele Incalcaterra (regista)

84. Lorenza Indovina (attrice)

85. Fiorella Infascelli (regista)

86. Babak Karimi (montatore e attore)

87. Peppe Lanzetta (regista e attore)

88. Arturo Lavorato (regista)

89. Edoardo Leo (attore e regista)

90. Armin Linke (regista)

91. Guido Lombardi (regista)

92. Carlo Luglio (regista e sceneggiatore)

93. Stefano Lorenzi (regista e sceneggiatore)

94. Pietro Marcello (regista)

95. Vinicio Marchioni (attore)

96. Norma Martelli (attrice)

97. Mario Martone (regista)

98. Valerio Mastandrea (attore, regista e produttore)

99. Pippo Mezzapesa (regista)

100.             Giovanna Mezzogiorno (attrice)

101.             Lorenzo Mieli (produttore)

102.             Enzo Monteleone (regista e sceneggiatore)

103.             Salvatore Mereu (regista)

104.             Stefano Mordini (regista)

105.             Serafino Murri (regista)

106.             Carlotta Natoli (attrice)

107.             Anna Negri (regista)

108.             Claudio Noce (regista)

109.             Fabio Nunziata (montatore)

110.             Ermanno Olmi (regista)

111.             Amedeo Pagani (produttore)

112.             Marco Antonio Pani (regista)

113.             Gianfranco Pannone (regista)

114.             Rocco Papaleo (regista e attore)

115.             Sonia Peng (scenografa)

116.             Roberto Perpignani (montatore)

117.             Alessandro Pesci (direttore della fotografia)

118.             Alessandro Piva (regista)

119.             Michele Placido (regista e attore)

120.             Silvia Polato (produttrice)

121.             Jacopo Quadri (montatore)

122.             Galatea Ranzi (attrice)

123.             Michele Riondino (attore)

124.             Alba Rohrwacher (attrice)

125.             Alice Rohrwacher (regista)

126.             Alessandro Roja (attore)

127.             Gianni Romoli (sceneggiatore e produttore)

128.             Gianfranco Rosi (regista)

129.             Alessandro Rossetto (regista)

130.             Fabrizia Sacchi (attrice)

131.             Stefania Sandrelli (attrice e regista)

132.             Piero Sanna (regista)

133.             Gabriele Salvatores (regista)

134.             Isabella Sandri (regista)

135.             Giuliano Sangiorgi dei Negramaro (compositore e musicista)

136.             Claudio Santamaria (attore)

137.             Paolo Sassanelli (attore)

138.             Greta Scarano (attrice)

139.             Toni Servillo (attore e regista)

140.             Elisabetta Sgarbi (regista)

141.             Giovanni Soldati (regista)

142.             Anna Sozzani (attrice)

143.             Gianluca Tavarelli (regista)

144.             Cinzia Th Torrini (regista)

145.             Andrea Tidona (attore)

146.             Mattia Torre (sceneggiatore e regista)

147.             Riccardo Tozzi (produttore)

148.             Thomas Trabacchi (attore)

149.             Fabio Troiano (attore)

150.             Pietro Valsecchi (produttore)

151.             Grazia Verasani (sceneggiatrice)

152.             Marco Visalberghi (produttore)

153.             Maurizio Zaccaro (regista)

154.             Zapruder filmmakersgroup (registi)

155.             Paolo Zucca (regista)

156.             ___________________

 

LISTA AGGIORNATA ALLE ORE 10.00 DEL 2 MAGGIO

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7


6 commenti

  • Avatar

    Era ora che il cinema italiano, nella figura dei suoi realizzatori e addetti ai lavori, si risvegliasse dal coma profondo e scegliesse di sostenere uno dei più autorevoli organizzatori di Festival di cinema del mondo. Che la politica gli dia le risorse e si faccia da parte, ora!

  • Avatar

    Niente da dire su Muller, che è probabilmente il migliore direttore di festival al mondo ma mi domando: come mai nessuno ha detto una parola per salvaguardare il festival di Torino (autentico patrimonio culturale italiano)? Lo sanno coloro che hanno firmato, che con quest'appello stanno sostenendo, insieme alla nomina di Muller, anche lo spostamento delle date del festival di Roma a novembre (che andrà sicuramente ad incidere negativamente su Torino)?

  • Metal hurlant
    Avatar

    Ma quanti registi ci sono, in Italia? Tutti disoccupati? Evviva il cinema dei precari, siamo tutti cineasti! Ma riuscirà Müller a far risollevare Lazzaro dalla fossa in cui vive?

  • Avatar

    "Voglio scrivere una lettera a quei 150 colleghi, a Bertolucci, Olmi, Martone. Voglio dire loro 'Avete fatto bene a schierarvi a favore di Roma, ma ora cosa volete? Che Torino muoia? Voglio domandarlo a ognuno di loro, uno per uno" (Gianni Amelio, Corriere della Sera 5 maggio 2012). La pochezza del cinema italiano si misura proprio in queste 150 firme. Chi sostiene QUESTO MULLER, il Muller che fa QUESTE COSE, che calpesta gli spazi altrui esprimendo con arroganza il suo potere a scapito del Cinema stesso, è miope o in malafede. Cosa pensa Sentieri Selvaggi dell'atto di arroganza di Muller che con un festival da 6 edizioni e dal budget di 12 milioni dà una spallata a un festival da 30 edizioni e un budget di 2 milioni?

  • Avatar

    Quello che pensiamo sul Festival di Roma lo abbiamo scritto nelle nostre 11 proposte, che nessuno si è degnato neanche di commentare… http://www.sentieriselvaggi.it/11/45374/11_proposte_per_il_Festival_di_Roma.htmSul rapporto tra i Festival, Roma è sempre stato un elemento fastidioso e ingombrante per tutti, ma non per le date, ma per il budget. In questo caso proseguirebbe la tradizione. Ma prima di esprimere giudizi affettati sarà opportuno aspettare firme, programmi e date ufficiali.

  • ECCO COSA FA IL DANARO
    Avatar

    QUANTO AVETE PAGATO PER QUESTE FIRME??? 150?
    E' QUESTA L'ITALIA DI OGGI
    BRAVI