FESTIVAL DI ROMA – "Siamo acrobati sul filo della vita"

Davide Ferrario parla de la sua "luna su Torino"

Il regista Davide Ferrario incontra la stampa nello spazio Bnl dell'Auditorium parco della musica. Parlando del suo ultimo lavoro, La luna su Torino si sofferma sul personaggio di Giulia, la circense di strada – che pure compare solo di sfuggita – e sostiene:

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

 

"l'esistenza in senso metafisico è precaria. Il personaggio di Giulia (l'acrobata) rappresenta proprio ciò la precarietà che è al contempo leggerezza e anche possibilità di cadere. Tutti i miei personaggi camminano su questo filo, come tutti noi nella vita".

 

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Il film è stato accolto favorevolmente dal pubblico in sala. (m.t.s)

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8