FID Marseille 2022: il programma

Il Festival Internazionale di Marsiglia si svolgerà dal 5 all’11 luglio. La 33esima edizione prevede 123 film. Tra gli ospiti Albert Serra e Mathieu Amalric

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

La 33esima edizione del FID, che si terrà a Marsiglia dal 5 all’11 luglio prevede quest’anno 123 film in rappresentanza di 37 Paesi su un totale di 2.734 film presentati. Il film d’apertura sarà Chronique d’une liaison passagère di Emmanuel Mouret. In competizione internazionale ci saranno 14 film, tra cui Can Someone Meet Me In Dark Alley? di Gaetano Liberti e Luciano Pérez Savoy (collaborazione italo-messicana), Isang Kasaysayan Ng Karahasang Pilipino (A Tale of Filipino Violence) di Lav Diaz e Quarres di Ellie Ga. Nella sezione dedicata soltanto al cinema francese, sono invece presenti Barail di Denis Cointe, Moi aussi j’aime la politique di Marie Voignier e Signal GPS perdu di Pierre Voland. In Compétition Premier (First Film Competition) troviamo Kristina di Nikola Spasic, Passe-Parole di Mario Valero e Via negativa di Alan Martín Sega. Nella Compétition Flash (Flash Competition) sono presenti ben 18 titoli, tra cui A General Disappointment, di Serge Garcia, Ptista di Alina Maksimenko e Welcome di Jean-Claude Rousseau, per un totale di dieci titoli. Nella Compétion GNCR si trovano infine, tra gli altri, Lucie perd son cheval di Claude Schmitz, Unruhe di Cyril Schaüblin e Way Ahead of Us di Robert Rice.

----------------------------
OPEN DAY SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

La giuria internazionale del FID Marseille vede come presidente Mati Diop, regista e attrice franco-senegalese. A capo della giuria nazionale c’è invece Dounia Sichov, regista, attrice e montatrice francese. Il festival comprende anche una retrospettiva sul cineasta catalano Albert Serra, di cui verranno presentati sei film. Tra questi il recentemente visto a Cannes Pacifiction, Liberté e La mort de Louis XIVProtagonista del festival sarà anche Mathieu Amalric, il quale presenterà una serie di opere a lui care (come The Ladies Man di Jerry Lewis), oltre a due dei suoi film: Zorn III e Maîtres anciens. Tra le proiezioni speciali, Fogo-Fátuo di João Pedro Rodrigues, alla presenza dell’autore. Rodrigues fa anche parte della giuria internazionale. Une Jeunesse Ukrainienne (2014-2022) / A Ukrainian Youth (2014-2022) è infine una selezione di 13 cortometraggi, realizzati fra il 2014 al 2022 da promettenti artisti ucraini.

--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative



    Rispondi

    Contenuto non disponibile
    Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"