FILM IN TV: "Frankenstein Jr." di Mel Brooks

Dalla classe di medicina al maniero spettrale, dai passaggi segreti al laboratorio, Frankenstein Jr. è semplicemente la comicità fatta film, risate senza soluzione di continuità. Non una serie di gag inanellate arbitrariamente (il frequente risultato dello humor sul grande schermo), non le spalle di un caratterista eccezionale che reggono da sole tutto lo spettacolo, non volgarità né giochi facili sul filo della parodia. Alla faccia dell’intraducibilità ed inesportabilità del comico, genere che sembra spesso scavalcare a fatica  i confini geografici, sociali e culturali, la rilettura del romanzo di Mary Shelley (1818) operata da Mel Brooks (Mezzogiorno e mezzo di fuoco, Alta tensione, Balle spaziali, Robin Hood – Un uomo in calzamaglia) è davvero un piccolo/grande capolavoro di quel cinema che non solo diverte, ma che si diverte. Non serve guardare gli extra dell’edizione in DVD per accorgersi della straordinarietà del cast: attori non solo eccezionali – dal primo all’ultimo – nell’interpretazione, ma permeati da un’energia tale che è quasi impossibile non lasciarsi contagiare. Una storia che funziona senza intoppi né punti morti, e una comicità capace di spaziare dalla fisicità pura, dalla visione che scatena la risata (basta pensare alle espressioni facciali, oltre che verbali, di Marty Feldman che interpreta Igor, il servitore del castello in Transilvania) allo humor verbale – ma senza mai uno scivolone nella banalità o nella ricerca facile del riso attraverso la trivialità – all’ironia (qualche volta con le “giuste” punte di amarezza), alla classicità delle situazioni comiche – quella della libreria girevole, varco segreto per eccellenza che si apre spostando una candela, è davvero da antologia.

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

FRANKENSTEIN JR. Di Mel Brooks

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Con Gene Wilder, Peter Boyle, Marty Feldman, Madeline Kahn, Cloris Leachman, Teri Garr
USA 1974 (105′)
Giovedi 22 dicembre 23:30 Rete 4

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------