FILM IN TV: "Phenomena" di Dario Argento

Per quanto misere siano le speranze di vedere un Phenomena televisivo integro, senza tagli censori (quelli inferti dall'assassino bastano e avanzano), si consiglia a tutti la visione di quello che lo scrivente considera l'ultimo grande horror italiano. Un documento storico appetibile anche agli "stomaci deboli" per varie ragioni: la presenza della futura star Jennifer Connelly per i cultori degli esordi celebri, o quella della sfortunata Fiore Argento decapitata presso una cascata per i dietrologi, o la scimmietta intelligente di Donald Pleasence (clonata quattro anni dopo in "Monkey Shines" di Romero) per gli spettatori di Studio Aperto. Perché di animali si parla in questo nebbioso e sussurrante saggio di orrore disneyano, quasi un Alice nel paese delle meraviglie rovesciato, percorso da insetti che parlano e piccoli mostri in salopette. L'ingenuità della storia non rasenta il ridicolo del successivo Opera, certo meno musicale di Phenomena nonostante l'ambientazione: i sottili fraseggi del bosco e gli omicidi sono annodati da un filo invisibile ma udibile, non a ribadire banalmente che la violenza è naturale ma a parlare della natura come violenza pura, primordiale, sempre viva nel nostro civilizzatissimo inconscio (non a caso il collegio svizzero porta il nome di Richard Wagner e la matrona si chiama Bruckner). Non guardate Phenomena, o voi stomaci deboli: ascoltatelo. Vi piacerà, anche per le musiche di Claudio Simonetti (meno), Iron Maiden e Motorhead (più). Ma chi decidesse di aprire gli occhi, come potrebbe dimenticare il bagno rigeneratore che Jennifer si concede nella piscina infestata da teschi e vermi, perfetto compimento in negativo della cascata di cui sopra? Attenzione a scorgere dietro le soggettive spericolate e ai virtuosismi stilistici del film soltanto effettacci e compiacimento per la bella frase: sfuggirebbe quel gioco di sottili corrispondenze che fanno di Argento un regista più complesso e insieme più semplice di quanto appaia a prima vista. E abbiamo imparato, dai suoi film, come la vista sia spesso ingannevole…


PHENOMENA di Dario Argento
con Jennifer Connelly, Daria Nicolodi, Federica Mastroianni, Donald Pleasence
Italia 1985 (110')
Lunedì 10 ottobre ore 02:20 Raiuno.