Fortuna Granda, di Alberto Gottardo e Francesca Sironi

Vincitore del Premio Solinas per il documentario, racconta la realtà di un paese di provincia situato sul delta del Po, Goro. E segue quattro ragazzi che diventeranno pescatori.

-----------------------------------------------------------
UNICINEMA LAST MINUTE! – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ. APERTE ANCORA LE ISCRIZIONI PER IL 2023!


-----------------------------------------------------------

Alessandro, Gioele, Matteo e Samuel sono i protagonisti di Fortuna Granda. Sono ragazzi di 16 anni nati a Goro sul delta del Po, paese che ha dato i natali a Milva, la pantera, e diventato famoso dagli anni Ottanta grazie alla pesca ed al ricco commercio delle vongole. Una comunità isolata per geografia ed economia, che sembra sfuggire alle dinamiche critiche della società moderna dentro una bolla di prosperità. Per quanto tempo ci son rimasto che ancora adesso non ne so uscire da questo posto chiuso e compatto canta Milva in Tre sigarette con incredibile verosimiglianza rispetto al racconto.

----------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.12 – COVER STORY: TOM CRUISE, THE LAST MOVIE STAR

----------------------------

Questi ragazzi sanno già cosa fare della loro vita, saranno pescatori, come sono pescatori i loro padri che seguono in barca all’alba dall’età di cinque anni. A Goro c’è una percentuale notevole di dispersione scolastica. A.,G.,M. e S. frequentano un istituto legato al locale consorzio ittico, piuttosto a fatica considerate le premesse, un posto che nonostante l’effettiva specificità del percorso didattico e l’immediato inserimento professionale, cerca innanzitutto di offrire l’idea di un’alternativa, in maniera abbastanza paradossale. Un futuro faticoso ma redditizio li aspetta.

--------------------------------------------------------------
SENTIERI SELVAGGI BLACK FRIDAY

--------------------------------------------------------------

Il film di Alberto Gottardo e Francesca Sironi riesce a suggerire delle incrinature, anche se resta spettatore muto degli eventi. Si muove tra le aule ed il mare e la nebbia del mattino. Trova significato in un fuoricampo prossimo pensando ad un avvenire mai seriamente messo in discussione e solleva interrogativi su un presente opaco di statico benessere, dove manca una connessione con un percorso di ricerca della propria identità. Lavora in tal senso anche la colonna sonora firmata da Iosonouncane e completa le atmosfere immobili dell’acqua ed i silenzi ed un senso di inquietudine. Lo sguardo sui ragazzi cattura nei loro comportamenti un’entrata prematura nell’età adulta, l’assenza di meraviglia e di confusione, di un’incertezza naturale dentro un periodo di cambiamento come l’adolescenza. Il breve controcampo sugli adulti, ripresi durante un’assemblea, è la loro immagine traslata da lì a qualche anno, in ascolto passivo e soddisfatto dei bilanci di una florida azienda. E registra en passant la presenza di un fanatico nazista impegnato a parlare al telefono facendo bella mostra di tatuaggi di lugubre fama.
La banale quotidianità della provincia ferrarese è il principio di un discorso da cercare oltre le immagini, nel sottotesto di una voce ancora acerba mentre cerca di fugare gli ultimi dubbi e coltivare un minimo sindacale di sogni. Fa riflettere la pericolosità di un percorso preferenziale, stabile ed opposto al modello precario, a discapito della fantasia e della bellezza delle opportunità desiderate e morte sul nascere, che porta in pratica ad ignorare come una scelta precipitosa sia comunque il risultato di una rinuncia e non la supina accettazione di una possibile fortuna. Per dirla con Cicerone, Non enim solum ipsa Fortuna caeca est, sed eos etiam plerumque efficit caecos quos complexa est (non solo, infatti, la fortuna è cieca essa stessa, ma per lo più rende ciechi anche coloro che abbraccia).

 

Vincitore del Premio Solinas Miglior Documentario per il Cinema 2020

 

Regia: Alberto Gottardo e Francesca Sironi
Distribuzione: Trent Film
Durata: 73′
Origine: Italia, 2022

La valutazione del film di Sentieri Selvaggi
3
Sending
Il voto dei lettori
3 (2 voti)
--------------------------------------------------------------
LAST MINUTE SCUOLA TRIENNALE 2022-23

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative



    Rispondi