Giuseppe Fiorello in copertina su "Film Tv"

giuseppe fiorello su Film Tv 7Il Numero 7 dedica la copertina a Giuseppe Fiorello in Volare. La grande storia di Domenico Modugno, dove l’attore interpreta uno dei più grandi cantautori della Storia della Musica italiana: intervista a lui e alla partner Kasia Smutniak, che nella fiction di Rai1 interpreterà la moglie di Domenico Franca Gandolfi.

Restando in tema di musica, Sanremo è alle porte e noi vi portiamo a conoscere i Big di questa edizione, i presentatori e gli ospiti, senza dimenticare il post festival, che darà l’avvio al nuovo talent show The Voice of Italy. Due le Lost Highway di questa settimana, la prima per ricordare l’Alberto Sordi nazionale a 10 anni dalla sua scomparsa e l’altra per celebrare il neo 90enne Franco Zeffirelli, regista di grandissimo teatro, cinema e televisione. E ancora, a Napoli per intervistare Alessandro Siani, erede spirituale e non solo di Massimo Troisi, che debutta alla regia con Il Principe abusivo, dal 14 febbraio nelle sale, e Guido Lombardi, regista che ambienta il suo secondo lungometraggio, Take Five, nella periferia underground del capoluogo campano.

E a Mosca per il quinto capitolo di Die Hard (Die Hard. Un buon giorno per morire, in tutte le sale dal 14 febbraio), in cui Bruce Willis veste ancora una volta i panni dell’indistruttibile detective John McClane, che si avvale questa volta, per botte ed esplosioni, dell’aiuto del figlio.

Continua l’appuntamento fisso con le nostre rubriche. Questa settimana: Detour di enrico ghezzi e Salvate la tigre di Claudio G. Fava.

La Locandina in Regalo, è il manifesto di Z l’orgia del potere di Costa-Gavras (80 anni in questi giorni), capostipite del cinema politico moderno, epocale per come ha saputo raccontare una pagina tra le più buie della Storia contemporanea con un taglio registico a metà strada tra 11 e Rashomon.

Televisioni ci introduce alla nuova tendenza della fiction poliziesca francese, tra Jo con Jean Reno, il telefilm prodotto da Luc Besson Transporter. The Series e la serie antologica Suite noire tratta da una collana di romanzi polar, mentre Serial Minds punta i riflettori su American Horror Story: Asylum (ogni mercoledì, alle 22.45, su Fox Hd) 2ª Stagione della serie dell’orrore prodotta da Ryan Murphy, che ricicla gran parte del cast dell’anno precedente inserendolo però in un contesto completamente nuovo.