Harvey Keitel e Michael Caine nel nuovo Sorrentino su Film Tv

In gara a Cannes e nelle sale dal 20 maggio, Youth – La giovinezza, il nuovo atteso film di Paolo Sorrentino, il secondo girato in lingua inglese dopo This Must Be the Place, con cast internazionale che vanta nomi come Michael Caine, Harvey Keitel e Rachel Weisz. Oltre alla presentazione del film, due opinioni, una pro e una contro, sul regista premio Oscar per La grande bellezza.

 

Una scatola misteriosa e una missione in un’altra dimensione spaziotemporale: George Clooney è protagonista di Tomorrowland – Il mondo di domani per la regia di Brad Bird reduce dall’ultima Mission Impossible – Protocollo fantasma.

 

Un documentario in sala solo il 25 e il 26 maggio, Il regno dei sogni e della follia, racconta due maestri dell’animazione e fondatori dello Studio Ghibli: Isao Takahata, autore tra le altre cose della celebre serie animata Heidi, e, naturalmente, Hayao Miyazaki.

 

Si gira a Milano Amo la tempesta, opera prima di Maurizio Losi che narra le vite di un gruppo di genitori di giovani “cervelli in fuga” rimasti a fare i conti con l’Italia di oggi. Nel cast anche Ugo Dighero e Tony Sperandeo.

 

Mercoledì 20 maggio David Letterman sarà in onda con il suo ultimo Late show. Dopo 33 anni di carriera, quasi 6.000 puntate e ospiti illustri dal mondo della politica a quello dello spettacolo, l’addio a un’istituzione che ha cambiato il mondo della televisione.

 

Scanners con gli inediti Seven Invisible Men di Sharunas Bartas, Pluto di Shin Su-won e The Paper will be blue di Radu Muntean.

Per la rubrica Muzik, il direttore Mauro Gervasini mette sul lettore cd i Negrita alla prova del 9, il loro nono album in studio, mentre gli Ascolti danno spazio al cantautore siciliano Cesare Basile con Tu prenditi l’amore che vuoi e non chiederlo più.

 

Telepass anticipa la serie Tyrant in partenza su Fox HD il 25 maggio col pilota diretto da David Yates (regista di quattro capitoli della saga Harry Potter), mentre Serial Minds recensisce la prima stagione di The Last Man on Earth creata da Will Forte.

 

Locandina dedicata a L’imperatore del nord di Robert Aldrich, firmata da Emanuela Martini.