HORROR & SF – A volte ritornano, e rinascono: aggiornamenti dal cinema fantastico


---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------

Sta per uscire per la CSB, rete televisiva americana, Threshold, nuovo serial fantascientifico basato su alieni che si mescolano agli umani mascherandosi così bene da non farsi riconoscere. Concepito come un thriller psicologico, Threshold mostrerà contorni sci-fi puntando però molto sulla drammatizzazione dei personaggi. La produzione è di Brannon Braga, la sceneggiatura e la regia del pilot di David S. Goyer, l'autore di Blade:Trinity. Tra gli attori figura Carla Cugino (Sin City).


---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
----------------------------------------------------------------


Uscirà nelle sale americane il 15 giugno, e non a luglio come inizialmente previsto, con distribuzione targata Warner, Batman Begins, nuovo capitolo della saga iniziata nel 1989 da Tim Burton che rivelerà succosi retroscena sulla storia dell'uomo pipistrello e sui segreti delle abilità di cui è dotato. Regia di Christopher Nolan e cast all-star comprendente Christian Bale (nei panni di Bruce Wayne), Morgan Freeman, Michael Caine, Gary Oldman, Rutger Hauer, Liam Neeson e Katie Holmes.



Il terzo episodio della serie Urban Legends, intitolato Urban Legends: Bloody Mary, uscirà il 15 luglio per il mercato americano direttamente in versione dvd, sotto l'egida della Sony Pictures Home Entertainment.



La febbre dei remake sembra non avere fine, ed ecco che anche The Fog, magnifica pellicola diretta da John Carpenter nel 1980, è pronta ad uscire rifatta e (forse) rinnovata. Regista del film è Rupert Wainwright, che abbiamo avuto modo di apprezzare per l'ottimo Stigmate, uno degli horror più intelligenti e coraggiosi degli ultimi anni. Lo stesso Carpenter agirà in veste di produttore. Data di uscita in america prevista per il 14 ottobre.



Il 6 maggio Philip Dick e Steven Spielberg sono stati ammessi nel gotha della Science Fiction Hall of Fame di Seattle, che ora conta 40 membri. Un nuovo riconoscimento per Spielberg in attesa del previsto successo planetario de La Guerra dei Mondi.


8 luglio, una data che si preannuncia molto importante, negli Usa, per quanto riguarda il mondo del cinema fantastico. Nello stesso giorno vedranno infatti la luce (o il buio) Dark Water, remake dell'omonimo horror nipponico firmato Hideo Nakata, e I Fantastici 4, trasposizione del fumetto di culto molto attesa dai fans. Potrebbe invece uscire nel 2006, salvo impedimenti e ripensamenti vari, il remake di Kairo (Pulse), lo splendido film di Kiyoshi Kurosawa che nel 2001 segnò e codificò (forse ancor più di The Ring) i topoi del ghost movie di produzione orientale. La regia, che in un primo tempo, un paio d'anni fa, era stata proposta a Wes Craven, è invece stata ora affidata a Jim Sonzero, e le riprese dovrebbero svolgersi nientemeno che in Romania.



I grandi maestri ritornano: George Romero ha presentato a Cannes i primi 14 minuti di Land of the Dead, John Carpenter ha annunciato il suo rimpatrio con The 13th Apostle, e Tobe Hooper, il cui Mortuary è anch'esso presente a Cannes, si prepara a girare Zombies, la cui storia per ora non si allontana di molto dai consueti stilemi di genere: una miniera abbandonata in cui un tempo a causa di un crollo venne sepolto un gruppo di minatori, qualche sprovveduto che pensa bene di riaprire questo luogo e i suddetti minatori che risorgono come morti viventi. Ma lo script è ancora in fase di lavorazione e dunque plausibile di cospicue modifiche. Parliamo anche di David Cronenberg, in concorso a Cannes con A History of Violence. Il suo prossimo film dovrebbe intitolarsi Painkillers e uscire nel 2006. Si tratta di uno sci-fi thriller di ambientazione futuristica in cui l'umanità è dedita alle più sfrenate perversioni assumendo il dolore come principale fonte di piacere. Lo script è dello stesso Cronenberg, la produzione di Robert Lantos. Un novello Crash proiettato nel futuro? Una nuova epopea della carne? Attendiamo con infinita trepidazione…



David Duchovny ha annunciato l'arrivo di un nuovo film tratto dalla serie X-Files la cui produzione dovrebbe iniziare nel 2006. Non si sa ancora molto sui contenuti, se non che questa volta gli alieni non dovrebbero essere al centro del racconto. Un passo indietro dunque per Duchovny, che in passato aveva dichiarato di volersi distaccare dal personaggio di Fox Mulder.


Nuove news riguardo a Clive Barker, maestro indiscusso del cinema e della letteratura horror contemporanea, nonché artista tout court in grado di spaziare con invidiabile creatività da un settore all'altro. Barker ha ideato Demonik, un videogame fantasy-action-horror che uscirà nel 2006 e che sarà usufruibile sulla Playstation 3. Parallelamente al gioco l'autore di Liverpool ha sviluppato l'idea per un film, nel quale ha coinvolto John Woo, e per una graphic novel che dovrebbe accompagnarne l'uscita nell'anno venturo.



Il 22 luglio la Lions Gate lancerà sul mercato The Devil's Rejects, che altro non è se non il seguito de La casa dei 100 Corpi, anche questa volta scritto e diretto da Rob Zombie. Ricompariranno molti dei protagonisti del primo film, tra cui l'indimenticabile Capitan Spaulding, e verrà ancor più accentuata la commistione di generi, in particolare horror e western. Pare inoltre che la stessa Lions Gate abbia acquisito di diritti per l'Italia di Rottweiler, il nuovo lavoro di Brian Yuzna, che speriamo quindi di veder apparire, pur brevemente, anche nelle nostre sale. Parlando sempre della medesima casa di produzione il 23 agosto uscirà una versione uncut in dvd del capolavoro di Takashi Miike Audition, che includerà anche una buona dose di contenuti speciali.



Concludiamo ancora con un dvd semplicemente imperdibile, in uscita il 7 giugno per Universal: parliamo di Seed of Chucky, quinto capitolo della saga del bambolotto più tenero dell'universo. Il film è diretto da Don Mancini e interpretato ancora da Jennifer Tilly. Questa volta Chucky e la compagna Tiffany vengono riportati in vita dall'orfano Glen, e l'azione di sposta nientemeno che a Hollywood dove si scatena il finimondo. Cofanetto dvd ricco di contenuti speciali. Da vedere anche il divertentissimo sito www.seed-of-chucky.com, con tanto di giochini macabri e messaggi non proprio accomodanti sussurrati dal nostro eroe.