HORROR & SF – Zombi, alieni, fantasmi e supereroi: notizie dal mondo del fantastico

Da “Land of the Dead” a “La Guerra dei Mondi”, dal profluvio di sequel horror a “Star Wars”, da nuove trasposizioni cinematografiche di fumetti di culto ai sorprendenti progetti di Shyamalan e Tarantino… novità, previsioni e anticipazioni su ciò che il cinema fantastico ha in serbo per i prossimi mesi.


---------------------------------------------------------------
BANDO N. 5 POSTI GRATUITI PER CORSO DI CRITICA DIGITALE

---------------------------------------------------------------

Il mondo del cinema fantastico sta vivendo un momento di grande vitalità, tra colossal di prossima uscita, progetti interessanti e anti-convenzionali, sequel infiniti, filmografie in espansione e investimenti rischiosi che dimostrano come i produttori, americani e non solo, abbiano una decisa convinzione nell'investire con larghi mezzi in questo campo. Ecco una serie di notizie, anticipazioni e previsioni su ciò che prossimamente ci aspetta.



Cresce sempre di più la febbrile attesa per Land Of The Dead, il quarto capitolo della saga di George A. Romero sui morti viventi, pellicola che ridarà vita alla serie a vent'anni di distanza da Il Giorno degli Zombi, e che segnerà il ritorno alla regia di Romero cinque anni dopo il non esaltante (ma molto più interessante di come in molti lo hanno etichettato) Bruiser. Abbiamo già anticipato come la Universal sia rimasta alquanto soddisfatta alla prima visione del materiale finora girato, tanto da stanziare a Romero un supplemento di budget per rifare e completare alcune sequenze. Pare addirittura che la casa di produzione stia pensando di anticipare l'uscita del film a fine giugno (quindi con quattro mesi di anticipo rispetto alla data di ottobre in un primo tempo fissata), accettando il rischio di andare a scontrarsi con altri colossal previsti per il periodo estivo (Spielberg su tutti)… attendiamo con ansia.


Prosegue il conto alla rovescia per l'uscita de La Guerra Dei Mondi di Spielberg, già definito come il film più costoso della storia del cinema. Nelle sale e nel web stanno uscendo vari trailers di presentazione del film, che in mezzo a sequenze di attesa angosciante per un qualcosa che sta per arrivare, e virate improvvise verso catastrofi inaudite, stanno ben attenti a non mostrare nessuna immagine dei cattivissimi alieni preannunciati da Spielberg. Che forma avranno le creature? Personificazioni simil-umanoidi? Mostri disgustanti? Entità invisibili? Rappresentazioni non dissimili dalla classica iconografia di genere? Il mistero si infittisce.


Takashi Miike scala con sempre più insistenza l'Olimpo del cinema fantastico. Per il suo nuovo film in uscita quest'estate, Yokai Daisenso, remake di una pellicola del 1968 di Yoshiyuki Kuroda, avrà a sua disposizione un budget extra-lusso di 12 milioni di dollari. Nei piani dei produttori questo film dovrebbe essere l'inizio di una saga fantasy-dark in grado di rivaleggiare con i colossal americani. Ci fa piacere che Miike abbia finalmente un riconoscimento di questo tipo, resta solo da sperare che l'alto budget e le probabili interferenze della produzione non ne limitino l'inarrivabile genio creativo.


Continua il profluvio di sequel che viaggiano sempre più compatti in un'invasione generalizzata del mercato: in arrivo prossimamente Saw 2, The Butterfly Effect 2, Jeepers Creepers 3, Urban Legend 3, The Grudge 2 (che vedrà di nuovo Takashi Shimizu dietro la macchina da presa, Sam Raimi in produzione e la Sony come distributore ufficiale) e Seed Of Chucky, quinto capitolo della indimenticata saga de La Bambola Assassina. Parlando sempre di sequel sono in corso le riprese di Final Destination 3 – Cheating Death, terzo capitolo dell'horror che ottimo successo ha avuto sia in America che in Europa. La regia torna nelle mani dell'autore del primo episodio, James Wong, nel cast figura Tony Todd (Candyman), e il film dovrebbe essere pronto per il periodo estivo.


M.Night Shyamalan (Il Sesto Senso, The Village), è pronto ad iniziare le riprese del suo nuovo film, Lady in the Water, uno sci-fi con venature thriller che dovrebbe avere come protagonista una sirena…La pellicola sarà prodotta dalla Warner Bros. e non dalla Disney come per i precedenti lavori del regista indiano, e per il momento la presunta data di uscita è fissata per luglio 2006.


Stephen Sommers (La Mummia, Van Helsing) scriverà, dirigerà e produrrà il remake di When Worlds Collide (Quando i Mondi si Scontrano), capolavoro sci-fi del 1951, basato sulla scoperta scientifica di un pianeta in rotta di collisione con la Terra e sul tentativo di salvare l'umanità dall'estinzione. Il film originario, diretto da Rudolph Matè, vinse l'Oscar per gli effetti speciali.


E se Quentin Tarantino dirigesse un nuovo capitolo della saga di Venerdi 13? Vaneggiamenti? Assoluamente no. Bulimia cinefila? Forse sì, fatto che sta che sull'onda del successo di Freddy Vs. Jason la New Line Cinema sta progettando la realizzazione di The Ultimate Jason Voorhes Movie, e a quanto pare avrebbe proposto la regia a Tarantino, che si sarebbe detto interessato…Ancora nulla di ufficiale, ma se Jason X aveva chiaramente portato la saga a toccare i lidi della sci-fi, viene da chiedersi quale ulteriore svolta stilistica potrebbe apportare Tarantino. Action? Noir? Commistione di generi? Ogni ipotesi è ben accetta…


Michael Bay (Pearl Harbour) dirigerà The Transfomers, prodotto da Paramount e DreamWorks, con Spielberg nelle vesti di produttore esecutivo. Il film, basato sulla linea di giocattoli che tanto successo ebbe negli anni '80, avrà come sceneggiatori Roberto Orci e Alex Kurtzman, già collaboratori di Bay per The Island, action sci-fi di prossima uscita.


L'attesa per Star Wars Episode III – Revenge of the Sith è sempre più alta, tanto che i fans dal 1 aprile stanno già affollando il Grauman's Chinese Theatre in attesa della prima proiezione che peraltro avverrà il 19 maggio.


Jeph Lob sta preparando una versione per il grande schermo di The Spirit, fumetto degli anni '40 basato sulle avventure di un detective mascherato che, creduto morto, sfrutta questo vantaggio per comparire all'improvviso e assicurare i criminali alla giustizia. Il creatore del fumetto originario, Will Eisner, deceduto all'inizio di quest'anno, ha comunque fatto in tempo a dare la sua approvazione al progetto.


Chiudiamo con il trionfo del cinema giapponese al Festival Internazione del Film Fantastico di Bruxelles, terminato il 26 marzo. Marebito, di Takashi Shimizu, girato in soli 8 giorni (!!!), storia di un fotografo che si trova di fronte prima ad un suicidio e poi a una serie di eventi sovrannaturali, si è aggiudicato il Corvo d'Oro; a Vital, nuovo lavoro di Shinya Tsukamoto (anche interprete di Marebito), è stato tributato il Corvo d'Argento (ex-aequo con il russo Nightwatch); The Taste of Sea, di Katsuhito Ishii, ha invece vinto l'Orbit Award. Buona accoglienza al festival belga per Rottweiler, il ritorno di Brian Yuzna, scritto da Alberto Vasquez Figueroa e tratto da un suo stesso racconto, storia di un gioco che diviene incubo, di un uomo che cerca disperatamente di salvare la donna che ama, e di un cane invaso da uno spirito demoniaco.

---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative