HORROR $ SF – Inverno di fuoco


--------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21st!
--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Il cinema horror orientale, oltre a proporre prodotti nuovi recanti significazioni sempre interessanti e simbologie estetiche non comuni, non disdegna il recupero di temi classici, spesso rivisti in versione parodistica. E' il caso di Tokyo Zombie, action/comedy/horror scritta e diretta da Sakichi Sato, già autore della sceneggiatura di Ichi The Killer, e interpretato da Tadanobu Asano (anche lui nel film di Miike) e Sho Aikawa (già presente in Dead or Alive e Gozu). Il trailer del film è attualmente disponibile sul sito ufficiale.



Sarà Andrew Bryniarski ad interpretare Leatherface nell'attesissimo prequel di Non Aprite Quella Porta. Inizialmente la scelta del ruolo era ricaduta su R.A. Mihailoff (già nello stesso ruolo nel terzo seguito del film di Hooper), ma per ragioni che ancora non si conoscono Mihailoff ha abbandonato il set ed è stato reclutato Bryniarski. The Texas Chainsaw Massacre: The Beninning, ambientato nel 1969, verrà diretto da Jonathan Liebesman, che dal set (ad Austin, Texas) annuncia di aver tratto spunti sia dal capolavoro di Hooper che dal remake di Nispel. La data di uscita è per ora prevista a ottobre 2006. Nel frattempo Bryniarski reciterà in un altro horror molto atteso, The Forest, diretto dal mago degli effetti speciali Tom Savini, con Gunnar Hansen, Bill Moseley e Kane Hodder.


--------------------------------------------------------------------
I CORSI DI CINEMA AUTUNNALI SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Christopher Nolan (Memento, Batman Begins) dirigerà un thriller soprannaturale intitolato The Prestige; nel cast Christian Bale, Hugh Jackman, Michael Caine e David Bowie, che interpreterà l'inventore Nikola Testa, in una storia ambientata a Londra agli albori del ventesimo secolo. Lo script è tratto da un racconto di Christopher Priest ed è stato adattato per il grande schermo dal fratello di Nolan, Jonathan. Inizio delle riprese fissato per gennaio, distribuzione in collaborazione tra Disney e Warner.


Notizie e risultati dai festival di genere italiani. Dopo Pesaro e Ravenna si è chiuso il trittico estivo-autunnale con il Joe D'Amato Horror Festival, svoltosi a cavallo di Halloween in quel di Livorno. Ospite d'onore il controverso maestro del cinema fantastico spagnolo Jesus Franco e presenze significative, tra gli altri, di Lamberto Bava e Bruno Mattei. A trionfare, nel concorso dedicato ai cortometraggi, è stato Where Am I ? di Paolo Del Fiol e Domink Falcio; successo per la miglior regia ad Alberto Donati per Quell'Estate del '78. Il pubblico ha invece premiato, tra i corti fuori concorso, Love Is Blind di Matteo Chiossi. Pochi giorni fa si è invece svolta la sesta edizione dell'Alienante Film Festival, che ha decretato il successo dello splatter-thrash meta-cinematografico Produzione Propria di Alfonso Balzano e Vincenzo Coccoli. Intanto è uscito in dvd, per il Centro Espressioni Cinematografiche di Udine, il film di Lorenzo Bianchini Radice Quadrata di Tre, vincitore nel 2001 della Mostra del Cinema Friulano. Il film è in lingua friulana, sottotitolato in italiano e inglese, e il dvd contiene anche un mediometraggio dello stesso Bianchini intitolato I Denti Della Luna.

---------------------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA: OFFERTA PER I LAUREATI DAMS e altri per la SPECIALIZZAZIONE

---------------------------------------------------------------------


L'horror soprannaturale White Noise, con Michael Keaton, nonostante le critiche non esaltanti, ha incassato novantun milioni di dollari in giro per il mondo. Inevitabile dunque il sequel, che sarà scritto da Matt Venne. Confermata invece la notizia che George A. Romero dirigerà Buick 8, tratto dal romanzo di Stephen King. Sempre in tema di connubio Romero-King, è in uscita nelle sale americane La Bambina che Amava Tom Gordon. Intanto David Cronenberg (il cui A History of Violence uscirà nelle sale italiane a metà dicembre) è in trattativa con la rete televisiva HBO per una serie ispirata al suo capolavoro del 1988 Dead Ringers (Inseparabili). Continua inoltre la reiterata produzione di pellicole tratte da videogames di successo: è la volta di Castlevania, storia vampirica che sarà realizzata da Paul W.S. Anderson (lo stesso di Alien vs. Predator) e distribuita da Dimension Films.


Il 28 ottobre è iniziata sul canale americano via cavo Showtime la programmazione dei 13 episodi dei Masters of Horror. Un film alla settimana, in seconda serata. Gli ascolti delle prime puntate non sono stati entusiasmanti ma in compenso le proiezioni al Torino Film Festival hanno fatto registrare il tutto esaurito persino nelle repliche. Differenze di gusto tra europei e americani? Tempo fisiologico di far conoscere al pubblico televisivo il prodotto in questione? Continueremo a monitorare l'evoluzione dei risultati. Nel frattempo Dario Argento, dopo l'ottima riuscita del suo episodio Jenifer, sembra definitivamente aver (re)intrapreso la strada dell'horror puro: durante la conferenza collettiva torinese ha infatti annunciato ufficialmente che ad aprile girerà il terzo capitolo della saga delle Tre Madri, a oltre vent'anni di distanza da Suspiria e Inferno.



Si è spento il 1 novembre, nella sua casa di Los Angeles, a 57 anni, Michael Piller, produttore esecutivo di oltre 500 ore di Star Trek, con riferimento sia alla serie televisiva che agli episodi cinematografici degli ultimi anni. Spesso chiamato in causa come consulente creativo, è stato uno dei principali artefici della longevità narrativa di una serie che non ha mai smesso di mantenere negli anni un alto numero di fedeli spettatori. Notizia importante per tutti i fans di Stargate: il 15 novembre è uscito in dvd Stargate Atlantis: The Complete First Season, cofanetto ricco di contenuti speciali, interviste e backstage.



Concludiamo con un interessantissimo progetto chiamato Sunshine. Il film, diretto da Danny Boyle, è un futuristico sci-fi in cui 8 astronauti vengono mandati nello spazio per riaccendere un sole morente, con in mano il destino dell'intera umanità. Tema quantomeno curioso e intrigante, che sicuramente il regista inglese saprà sviluppare in termini non scontati. Tornano a lavorare con Boyle sia Cillian Murphy che lo sceneggiatore Alex Garland, entrambi con lui in 28 Giorni Dopo, di cui pare questo Sunshine si possa apparentare a livello di innovazioni tecniche e narrative, seppur in contesti radicalmente differenti. Nel cast anche la star orientale Michelle Yeoh, che nelle interviste di lancio a Memorie di una Geisha (in uscita in Italia) si è detta letteralmente entusiasta del lavoro di Boyle. Uscita prevista nella prima parte del 2006.