I corpi estranei

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Interpreti: Filippo Timi, Jaouher Brahim, Gabriel De Glaudi, Tijey De Glaudi, Dragos Toma
Origine: Italia, 2013
Distribuzione: Strani Film
Durata: 98'

 

Antonio (Filippo Timi – Vincere, Come Dio comanda) è a Milano per trovare una cura alla rara malattia di suo figlio Pietro (Gabriel De Glaudi). Anche il quindicenne Jaber (Jaouher Brahim) è nel capoluogo lombardo, ma per sfuggire dai tumulti che hanno accompagnato la Primavera Araba del Nord Africa ed assistere l'amico Youssef (El Farouk Abd Alla). E' proprio all'ospedale che questi due soli e tormentati "corpi estranei" si incontreranno.

 

I corpi estranei è stato realizzato con il supporto di Fondazione Magica Cleme Onlus ed è stato presentato in anteprima mondiale ed in concorso all'ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma (2013), dove ha ottenuto il Premio Sorriso Diverso. La pellicola è stata presentata anche al Filmmaker Festival come Evento Speciale ed ancora una volta in concorso al Pune International Film Festival (in India, dove ha ottenuto il Best International Feature Film Director Award), Festival Premiers Plans d'Angers (in Francia, dove Filippo Timi ha vinto il Prix Jean Carmet al miglior attore), Sudestival e Festival del Cinema Italiano di Como. I corpi estranei è stato girato tra le città di Milano e Brescia e le musiche sono state scritte dai Baustelle. E' il secondo lungometraggio di Mirko Locatelli dopo Il primo giorno d'inverno del 2008.

 

(E.P.)

 

 

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"