Il caso Spotlight arriva in Vaticano

In attesa dell’uscita in sala del 18 febbraio, Il caso Spotlight è stato visionato dalla Pontificia Commissione per la Tutela dei Minori il 4 Febbraio in una proiezione privata alla vigilia di tre giorni di incontri. La Commissione è stata istituita da Papa Francesco nel 2014 ed è presieduta dal Cardinale Sean O’ Malley, subentrato a capo dell’Arcidiocesi di Boston, dopo il clamore suscitato dall’inchiesta sui preti pedofili del Boston Globe che ha ispirato il film di Tom McCarthy. Il Papa non era presente alla proiezione che era chiusa alla stampa e il Vaticano non ha rilasciato alcun commento ufficiale sulla pellicola. (l.b.)