Il cinema sovietico tra avanguardia, formalismo, e censura

Il Comune di Milano – Cultura, nell'ambito dell'attività di Milano Cinema, promuove:


--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Il cinema sovietico tra avanguardia, formalismo, e censura: lo sperimentalismo  degli anni Venti e i film "segreti"  degli anni Trenta

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

 


Cinema Gnomo – via Lanzone 30/a

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Dal 15 al 20 maggio 2007


 


Opere sconosciute della grande cinematografia russo-sovietica, di alto valore estetico e formale: Felicità, 1934; Un giovane rigoroso, 1936; Il prato di Bežin, 1937; La nuova Mosca, 1938. Film bloccati spesso con l'accusa di formalismo, "irrituali" rispetto al canone realista, che meritano di essere qualificati come "segreti" (poloènye, da scaffale) a tutti gli effetti. Quando si dice "formalismo", oppure "avanguardia", si rimanda però al grande cinema muto sovietico degli anni Venti, ispirato da radicalismi innovatori e da un grande senso di ricerca e sperimentazione. Un cinema oggi anch'esso "invisibile".


 


La rassegna è a cura di OBRAZ.


 


Martedì 15 maggio 2007


ore 18.30 


Il cinema "segreto" degli anni Trenta.


Conferenza del Prof. Piero Piretto – Università di Milano


ore 19. 00


Felicità (Sèast'e) di Aleksandr Medvedkin, con Petr Zinov'ev, Elena Elgorova (Urss 1934, muto, 64', DVD, con did. francesi/inglesi)


ore 20.30 – 22.00


La Nuova Babilonia (Novyj Vavilòn) di G. Kozintsòv, L. Trauberg, con D. Gutman, S. Magaríll, S. Gheràsimov (Urss 1929, muto,  75', 35  mm, sonorizzato con did. italiane)


 


Mercoledì 16 maggio


ore 19.00 – 22.00


L'Espresso Azzurro (Golubòj eksprèss) di Il'ja Trauberg, con I. Cernjàk, S. Minin (Urss 1929,muto,  60', 35 mm, vers. orig.)


ore 20.15


Il prato di Bežin (Bežin Lug) di S. M. Ejzenstejn (Urss 1937, muto, 30', DVD, vers. orig., didascalie inglesi)


L'Undicesimo (Odínnadtsatyj) di Dziga Vertov (Urss 1928, muto, 45', 16 mm, vers. orig.)


 


Giovedì 17 maggio


ore18.15 – 21.00


Felicità (replica)


ore 19.30 – 22.15


La sinfonia del Donbass (Simfonia Donbassa), conosciuto anche come Entusiasmo (Entuziazm) di Dziga Verrtov (Urss 1930, 80', DVD, sonorizzato)


 


Venerdì 18 maggio


ore 19.00 – 22.00


La nuova Mosca (Novaja Moskva) di Aleksandr Medvedkin, con Nina Alisova,  Danijl Sagal' (Urss 1938, 75', DVD, vers. orig. con sottotitoli italiani)


ore 20.15


La sigaraia del "Mosselpròm" (Papiròsnitsa ot Mosselproma) di Ju. Željabužskij, con Ju Sòlntseva, I. Ilinskij (Urss 1924, muto, 70', 35 mm, vers. orig.)


 


Sabato 19 maggio


ore 15.00 – 16.45


Un giovane rigoroso (Strogij Junoša) di Abram Room, Dimitij Dorljak, Ol'ga Žizneva (Urss 1936, 90', VHS, vers. orig., sottotitoli italiani)


ore 18.30 – 19.45 – 21.00 – 22.15


La ragazza con la cappelliera (Dèvuška s korobkoj) di Boris Barnet, con Anna Sten, Vladimir Foghel (Urss 1926, muto, 60', 35 mm)


 


Domenica 20 maggio


ore 17.00 – 19.30 – 22.30


L'uomo con la macchina da presa (Celovèk s  kinoapparatom) di Dziga Vertov (Urss 1929, muto, 60', 16 mm, vers. orig.)


ore 21.00


La nuova Mosca (replica)


 


Per informazioni:


 


Milano Cinema


Tel. 02 88462452 – 51 – 60 fax 02 88462315


email: culturas.cinema@comune.milano.it   www.comune.milano.it  


Cinema Gnomo


Via Lanzone, 30/A (Vicolo Sant'Agostino)


20123 MILANO – Tel. 02. 804125


Mezzi pubblici MM1, MM2, 94, 50, 58, 14, 2


Ingresso valido per tutte le proiezioni della giornata € 4,10 – ridotto € 2,60


Tessera annuale obbligatoria € 2,60