Il Festival Documentaria torna a Palermo dal 3 al 10 dicembre

Appuntamento ai Cantieri Culturali alla Zisa

----------------------------
MASTERCLASS ONLINE DI REGIA CON MIMMO CALOPRESTI

----------------------------

Documentaria, il Festival Internazionale del Cinema Documentario, torna a Palermo con otto giornate di eventi gratuiti dedicati al cinema del reale. L’appuntamento è ai Cantieri Culturali alla Zisa, dal 3 al 10 dicembre. In programma proiezioni, anteprime, incontri con i registi, faranno da cornice ai due consueti concorsi cinematografici: Visioni Doc Italia e Visioni dal mondo. La prima una finestra dedicata ai migliori documentari nazionali, dove cinque opere concorreranno al titolo “Miglior documentario italiano” e verranno presentate in sala alla presenza dei registi, seguendo l’ormai consolidato format proiezione e dibattito aperto al pubblico, la seconda invece una competizione internazionale rivolta alla migliore e recente produzione estera, attraverso il quale approfondire alcune importanti vicende del nostro tempo.

----------------------------
CORSO ONLINE DI CRITICA CINEMATOGRAFICA CON LA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Focus di quest’anno: “Le radici della violenza”. Un modo per riflettere su argomenti di rilevante attualità, promuovere una cultura della pace e far luce sulle ragioni che trascinano i popoli e le nazioni verso l’abisso della guerra. Di rilievo anche Visioni Speciali, la sezione fuori concorso del Festival dedicata a importanti pellicole presentate per la prima volta in Sicilia alla presenza in sala dei registi.  Quest’anno, in occasione del trentennale della sua scomparsa, Documentaria propone un approfondimento su uno dei fotografi più importanti del Novecento, il Maestro Luigi Ghirri, in collaborazione con il Centro Internazionale di Fotografia.

--------------------------------------------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.13 – PRENOTA LA COPIA IN OFFERTA SCONTATA ENTRO IL 31 GENNAIO!

--------------------------------------------------------------

Tante le novità previste per questa settima edizione come Narrare il Cinema, dedicata alle recenti novità editoriali legate al mondo cinematografico. Tra queste, DocumentariaLab, il nuovo contenitore del Festival all’interno del quale confluiranno tutte le attività didattiche e formative di Documentaria come la Masterclass dall’idea di un documentario alla sua realizzazione, il Workshop di Critica cinematografica, il Laboratorio “Cinema senza immagini” e infine il Seminario sul Documentario seriale. Un luogo di formazione volto alla valorizzazione dei nuovi talenti e rivolto al pubblico di Documentaria, agli studenti e ai professionisti del settore.

Rappresenta un’altra novità Altre Visioni, la sezione del Festival dedicata ai documentari recentemente premiati in alcuni dei più importanti festival di cinema o realizzati dalle più prestigiose scuole di cinema, presentate a Palermo in anteprima. Un modo per far conoscere al pubblico alcune delle opere più apprezzate dalla critica. Presenti, dalla scorsa edizione la sezione Cinema e Ambiente, per promuovere istanze ecologiste, creare occasioni d’incontro per una cultura a difesa del territorio e incentivare la produzione di opere audiovisive legate a temi ambientalisti attraverso l’istituzione del Premio Ambiente. Visioni Etnografiche, finestra dedicata al cinema etnografico, focus di quest’anno sarà il Brasile, con una selezione di opere, realizzate da registi di antropologia visuale, che ci permetterà di conoscere usi e costumi della cultura brasiliana.

Festival nato nel 2014, a Noto, da un’idea del collettivo di registi, autori e fotografi FrameOff, ha da sempre avuto come scopo principale quello di promuovere le opere dei registi siciliani, incentivando la creatività locale e creando un’occasione d’incontro per approfondire tematiche e problematiche connesse al territorio. Successivamente la missione si è estesa al territorio nazionale, rendendo la città barocca di Noto un crocevia di sguardi, sensibilità e visioni più ampie. Al termine della quinta edizione, è maturata l’idea di far crescere Documentaria, internazionalizzare il Festival ed eleggere Palermo, città destinata a diventare un polo d’eccellenza nell’ambito documentaristico internazionale, la propria nuova sede.

Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito documentaria.it.

----------------------------
BANDO PER IL CORSO DI CRITICA DIGITALE 2023

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative