Il viaggio di FeelMare riparte tra le strade di Ponza

Il cinema ritorna a Ponza a bordo dell’Ape Piaggio di FeelMare, la rassegna cinematografica itinerante che per il secondo anno consecutivo porta tra i vicoli e le piazze dell’isola un mese ricco di appuntamenti cinematografici sotto le stelle. A cura dell’Associazione Culturale EIKON e organizzata nell’ambito del festival OndeRoad all’interno della programmazione di Ponza Estate 2015, FeelMare propone quest’anno un calendario di nove proiezioni tutto ispirato al tema del viaggio nelle sue molte sfumature. Alla programmazione della rassegna seguirà ad agosto una grande novità: FeelMare DOC, due giorni tutti dedicati al documentario nazionale ed internazionale.

Dall’1 al 14 agosto, FeelMare viaggerà, come sua abitudine, tra i tanti teatri all’aperto che Ponza offre a isolani e turisti, passando dai luoghi più conosciuti alle piazze più suggestive e meno frequentate. Le proiezioni saranno dedicate al cinema italiano e a quello estero, con una sezione dedicata ai più piccoli.
FeelMare inizierà il suo percorso con due titoli italiani: sabato 1 agosto verrà presentato alla Chiesa delle Forna il caso cinematografico delle ultime stagioni Smetto quando voglio di Sydney Sibilia. Ospite d’onore della serata sarà Valerio Aprea, che incontrerà il pubblico prima del film. Domenica 2 sarà invece la volta di Viva l’Italia di Massimiliano Bruno, ritratto in chiave comica ma pur sempre critico dell’Italia contemporanea.

Il testimone passerà poi a tre grandi film internazionali: lunedì 3 agosto verrà proiettato, sempre a Le Forna, il toccante Into the Wild, l’opera firmata da Sean Penn diventata ormai un classico del genere, mentre mercoledì 5 agosto FeelMare si sposterà a Cala Caparra con Pomi d’ottone e manici di scopa di Robert Stevenson, classico Disney a tecnica mista di live action e animazione. Venerdì 7 l’appuntamento è a Cala Feola con il cinema per bambini e la proiezione del film d’animazione targato Pixar UP, di Pete Docter e Bob Peterson.

Domenica 9 agosto sarà di nuovo il turno del cinema italiano con il premiatissimo Nessuno mi può giudicare di Massimiliano Bruno, che sarà presente alla serata e incontrerà ed intratterrà il pubblico prima della proiezione.

Lunedì 10 agosto l’Ape Piaggio di FeelMare porterà a Santa Maria il raod movie messicano Y tu mamà también del premiato regista Alfonso Cuarón, mentre mercoledì 12 andrà a Sant’Antonio con l’intramontabile classico per grandi e piccini E.T. l’extraterrestre di Steven Spielberg.
La chiusura di FeelMare è affidata a Prometheus, il fantascientifico viaggio nello spazio di Ridley Scott che venerdì 14 agosto saluterà il pubblico di FeelMare alla Chiesa del Porto.

Il 21 e il 22 agosto il testimone passerà a FeelMare DOC, che esordisce quest’anno con due serate dedicate al documentario d’autore e al mare, tema chiaramente molto caro all’isola. Venerdì 21 verrà presentato Profondo Blu, l’emozionante opera di Andy Byatt e Alastair Fothergill che conduce lo spettatore in un viaggio liquido di straordinaria bellezza, e sabato 22 sarà la volta di Luci a mare di Stefania Muresu e Fabian Volti, film sulla pesca tradizionale con la lampara girato tra la stessa Ponza e Porto Torres. Le proiezioni si svolgeranno nella piazza della Chiesa di Santa Maria.

FeelMare e FeelMare DOC sono ideate e curate dall’Associazione Culturale EIKON in collaborazione con OndeRoad, il festival itinerante di musica, arte e cinema ideato e diretto da Antonello Aprea, e fanno parte del fitto calendario di eventi di Ponza Estate 2015, manifestazione promossa e finanziata dal Comune di Ponza.


INFO:
www.facebook.it/FeelMare
www.ponzaestate.it