Il manifesto del 69° Festival di Cannes

Il poster rende omaggio a Michel Piccoli e a Il disprezzo di Godard e mostra un palazzo dove i piani sembrano delle scale. Un uomo le sta salendo. Sullo sfondo c’è il mare e l’orizzonte

-----------------------------------------------------------
NOVITA’ – CORSO ONLINE TEORIA DELLA SCENEGGIATURA


-----------------------------------------------------------

Un palazzo dove i piani sembrano delle scale. Un uomo le sta salendo. Sullo sfondo c’è il mare e l’orizzonte. Dopo Ingrid Bergman della scorsa edizione quest’anno l’omaggio del poster del Festival di Cannes (11-22 maggio) è dedicato a Michel Piccoli (che aprirà la ‘montés des marches’) e a Il disprezzo. Del resto la luce mediterranea che sembra trasformarsi in oro sembra richiamare la citazione che apre il film di Jean-Luc Godard del 1963: “Il cinema sostituisce al nostro sguardo un mondo che si accorda ai nostri desideri”.

----------------------------
CORSO ESTIVO DI RIPRESA VIDEO

----------------------------

Il manifesto 2016 di Cannes è stato creato da Hervé Chigioni e il suo grafico Gilles Frappier mentre l’identità visiva è di Philippe Savoir (Filifox).

 

 

--------------------------------------------------------------
Sentieriselvaggi21st #11: JONAS CARPIGNANO La nuova frontiera del cinema italiano

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative