Il MoMa celebra Alice ed Alba Rohrwacher

L’Istituto Luce-Cinecittà  e  il MoMa di New York omaggiano Alice and Alba Rohrwacher: The Wonders  è il titolo della prima retrospettiva nordamericana interamente dedicata alle due sorelle,una regista l’altra attrice.

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

----------------------------------------------------------------

Dal 4 al 26 dicembre 2019, nella prestigiosa cornice del Debra and Leon Black Family Film Center del MoMA di New York, sarà possibile assistere a proiezioni  di film che ripercorreranno la loro carriera.

La retrospettiva si aprirà con la proiezione di Lazzaro felice, vincitore del premio per la Migliore Sceneggiatura al Festival di Cannes 2018, diretto da Alice e interpretato da Alba Rohrwacher, definito un “instant classic” dal New York Times. Si proseguirà  con Corpo celeste e con Le meraviglie, le due precedenti opere firmate dalla cineata. Ci sarà anche una selezione dei corti girati dalla regista.

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------

Di Alba Rohrwacher, definita dalla critica una delle migliori interpreti della sua generazione, ci saranno titoli come Il papà di Giovanna di Pupi Avati, per poi proseguire con La solitudine dei numeri primi di Saverio Costanzo, Io sono l’amore di Luca Guadagnino e molti altri.
Dopo gli omaggi a Bertolucci, Pasolini e Antonioni, l’Istituto Luce – Cinecittà continua a celebrare il grande italiano, in una delle capitali mondiali della cultura e dello spettacolo.

 

I TITOLI IN PROGRAMMA

Magari di Ginevra Elkann, 2019. Proiezione Mercoledì 4 dicembre introdotta da Ginevra Elkann e Alba Rohrwacher. Prima nordamericana.

Lazzaro Felice di Alice Rohrwacher, 2018. Proiezione Mercoledì 4 dicembre introdotta da Alice e Alba Rohrwacher

Checosamanca [episodio “Calabria”] di Alice Rohrwacher, 2006. Il primo cortometraggio della regista, in premiere nordamericana.

Corpo Celeste di Alice Rohrwacher, 2011. Italy. Proiezione del 5 dicembre introdotta da Alice Rohrwacher

Alice Rohrwacher: 4 brevi film

Un piccolo spettacolo di Pier Paolo Giarolo, 2005. Co-sceneggiato, montato con e fotografato da Alice Rohrwacher. 62 min., prima nordamericana.

9×10 novanta: “Una canzone” di Alice Rohrwacher, 2014. Italy. 10 min. Prima nordamericana.

La Traviata [“Violettina”] di Alice Rohrwacher, 2016. 4 min., prima nordamericana.

De Djess, di Alice Rohrwacher, 2015. Italy. 14 min.

I film saranno presentati il 6 dicembre da Alice Rohrwacher

Le meraviglie di Alice Rohrwacher, 2014. Proiezione del 6 dicembre introdotta da Alice Rohrwacher

Part deux di Luca Guadagnino 2007. Cortometraggio con Alba Rohrwacher.

Vergine giurata di Laura Bispuri, 2015

Bella addormentata di Marco Bellocchio, 2012

Sangue del mio sangue di Marco Bellocchio, 2015

Hungry Hearts di Saverio Costanzo, 2014

Io sono l’amore di Luca Guadagnino, 2009

Figlia mia di Laura Bispuri, 2018

Tradurre di Pier Paolo Giarolo, 2008. Montaggio di Alice Rohrwacher. 29 min., prima nordamericana.

Troppa grazia di Gianni Zanasi, 2018

L’uomo che verrà di Giorgio Diritti, 2009

Glück di Doris Dörrie, 2012

Il papà di Giovanna di Pupi Avati, 2008

La solitudine dei numeri primi di Luca Guadagnino, 2010

Cosa voglio di più di Silvio Soldini, 2010

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *