IL PERSONAGGIO CINEMATOGRAFICO DEL 2010: Jafar Panahi

Jafar Panahi"Siamo stati colpiti dalla censura ma è la prima volta che un regista viene condannato per impedirgli di fare il suo film", ha detto al processo, Jafar Panahi. 
Quest’anno più che scegliere un personaggio per quel che ha fatto, la scelta ricade su quello che gli stanno facendo…
E’ Jafar Panahi, 50 anni, regista di film come Il cerchio, Offside, Oro rosso e sostenitore del Green Movement che aveva appoggiato il candidato Mir Hossein Mousavi, vincitore reale delle elezioni di giugno in Iran, di fatto rese nulle dal “golpe dei pasdaran” del regime di Ahmadinejad, che ha represso nel sangue le rivolte popolari.  Arrestato più volte, poi scarcerato dopo una mobilitazione internazionale e una cauzione di 200.000 dollari, Panahi è stato condannato a 6 anni di carcere e al divieto di dirigere, scrivere e produrre film, viaggiare e rilasciare interviste sia all'estero che all'interno dell'Iran per 20 anni.

 Jafar Panahi

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

  

Jafar Panahi discusses "Offside"

--------------------------------------------------------------------
OFFERTA CORSI SCENEGGIATURA ONLINE
Due nuovi corsi operativi di Sceneggiatura per il Cinema e le Serie Tv! Scopri l’offerta sul pacchetto

--------------------------------------------------------------------

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Offside by Jafar Panahi

 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7


IL PERSONAGGIO CINEMATOGRAFICO DEL 2010: Jafar Panahi

Jafar Panahi"Siamo stati colpiti dalla censura ma è la prima volta che un regista viene condannato per impedirgli di fare il suo film", ha detto al processo, Jafar Panahi. 
Quest’anno più che scegliere un personaggio per quel che ha fatto, la scelta ricade su quello che gli stanno facendo…
E’ Jafar Panahi, 50 anni, regista di film come Il cerchio, Offside, Oro rosso e sostenitore del Green Movement che aveva appoggiato il candidato Mir Hossein Mousavi, vincitore reale delle elezioni di giugno in Iran, di fatto rese nulle dal “golpe dei pasdaran” del regime di Ahmadinejad, che ha represso nel sangue le rivolte popolari.  Arrestato più volte, poi scarcerato dopo una mobilitazione internazionale e una cauzione di 200.000 dollari, Panahi è stato condannato a 6 anni di carcere e al divieto di dirigere, scrivere e produrre film, viaggiare e rilasciare interviste sia all'estero che all'interno dell'Iran per 20 anni.

 Jafar Panahi

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

  

Jafar Panahi discusses "Offside"

--------------------------------------------------------------------
OFFERTA CORSI SCENEGGIATURA ONLINE
Due nuovi corsi operativi di Sceneggiatura per il Cinema e le Serie Tv! Scopri l’offerta sul pacchetto

--------------------------------------------------------------------

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Offside by Jafar Panahi

 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7


Un commento

  • Avatar

    ottima idea questa di celebrare Panahi come l'uomo dell'anno. sperando che la mobbilitazione internazionale non si fermi ma prosegua sempre più forte, perchè è assurdo che un uomo perda la libertà per il suo cinema. Bravi Selvaggi!