Il profeta: Audiard sale in cattedra

Giovedì 18 marzo alle ore 9, presso l’Aula Magna della Facoltà di Sociologia della Sapienza Università di Roma (via Salaria 113) si terrà una proiezione speciale in anteprima nazionale del film Il Profeta, promossa da Estrogeni e dalla cattedra di Storia Contemporanea della prof.ssa Marilisa Merolla, con il patrocinio del preside Luciano Zani e dei presidenti delle aree didattiche di Sociologia, Prof. Enrico Pugliese, e di Servizio Sociale, Prof. Leonardo Cannavò.
Distribuito in Italia da Bim, il film di Jacques Audiard – vincitore del Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes, di ben nove Cesàr e candidato all’Oscar come miglior film straniero – rappresenta il difficile e ambiguo percorso di costruzione dell’identità compiuto da un antieroe, all’interno di un carcere. La particolare connotazione culturale e i risvolti antropologici e psicologico- sociali rendono questa pellicola un importante strumento per l’approfondimento didattico di tematiche sociologiche.
Parteciperanno i docenti di Sociologia del diritto Prof. Pio Marconi, di Psicologia Sociale Prof.ssa Grazia Attili e Prof.ssa Lorenza Di Pentima, di Antropologia Culturale Prof.ssa Gioia Di Cristofaro Longo; Roberto Ormanni, curatore del libro “La mia vita dentro”, sull’esperienza di un direttore di carceri; Laura Crivellaro, direttore marketing di Bim Distribuzione; Alfredo Borrelli, CEO di Estrogeni e docente di Tecniche della Comunicazione Pubblicitaria; Chiara Pascali, responsabile web-marketing di Estrogeni.
La proiezione è riservata a studenti e docenti fino a esaurimento posti disponibili.
Il film uscirà nelle sale italiane venerdì 19 marzo.