Il restauro di Mamma Roma alla Berlinale 2022

In occasione del centenario dalla nascita di Pier Paolo Pasolini, la Berlinale apre oggi la sezione Classics con il restauro in 4K del film interpretato da Anna Magnani

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

A solo poche settimane dal centenario della sua nascita, Pier Paolo Pasolini torna protagonista alla 72° edizione della Berlinale, festival con cui ha sempre avuto un rapporto molto intenso testimoniato dall’Orso d’argento per Il Decameron nel 1971 e dall’Orso d’oro per I Racconti di Canterbury nel 1972. Venerdì 11 febbraio il nuovo restauro digitale in 4K di Mamma Roma, realizzato dalla Cineteca Nazionale, ape la sezione Berlinale Classics di questa edizione. Il restauro del capolavoro pasoliniano, la cui realizzazione è partita dai negativi originali 35 mm e dalla colonna ottica messi a disposizione da Mediaset in collaborazione con Infinity+ e Cine34, “inaugura – spiega Alberto Anile, Conservatore della Cineteca Nazionale – l’anno del centenario di Pasolini con uno dei suoi film più belli e struggenti, quello in cui l’autore di Accattone incontra la protagonista di Bellissima. Mamma Roma è una condanna del razzismo classista e insieme dell’individualismo di un sottoproletariato che aspira egoisticamente alla piccola borghesia, in un racconto imbevuto di riferimenti pittorici e di sacralità. Il nostro restauro ha fra l’altro recuperato pazientemente tutti i frammenti che nel tempo si erano perduti, colmando piccole lacune e scoprendo modifiche arbitrarie, così da riportare per la prima volta il film alla forma, integra e smagliante, che aveva alla sua prima uscita in sala”.

----------------------------
15 BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------
--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative