Il senso di Ellen Page per il rock

Una surreale versione di Don’t stop believin’, famoso brano anni ’80 dei Journey, un buffo video semiamatoriale, un trio improbabile: due attrici e un corpulento rocker americano: Ellen Page, che qui mette in mostra il suo indiscusso talento, anche comico, Alia Shawkat e Har Mar Superstar

 

--------------------------------------------------------------
IL N.13 DELLA RIVISTA CARTACEA BIMESTRALE DI SENTIERI SELVAGGI

--------------------------------------------------------------

Don’t stop believin’ – Ellen Page, Alia Shawkat & Har Mar Superstar

----------------------------
MASTERCLASS ONLINE DI REGIA CON MIMMO CALOPRESTI

----------------------------

Se rimosso, visibile e scaricabile anche qui

 

Ellen Page - Don't stop believin'Una surreale versione di Don’t stop believin’, famoso brano anni ’80 dei Journey, un buffo video semiamatoriale, un trio improbabile: due attrici e un corpulento rocker americano: Ellen Page, che qui mette in mostra il suo indiscusso talento, anche comico, Alia Shawkat e Har Mar Superstar, al secolo Sean Tillmann.

Har Mar Superstar in un cameo e Alia Shawkat (sarà in Arrested Development, lungometraggio tratto dall'omonima fortunata sitcom, accanto a Michael Cera e Jason Bateman) hanno entrambi diviso con Ellen Page il set di Whip it!  primo film da regista di Drew Barrymore, tratto dal romanzo Derby Girl di Shauna Cross.

Ellen Page è la protagonista Bliss Cavendar, teenager texana dai capelli blu, Marcia Gay Harden la sua terribile madre, nel cast anche Juliette Lewis e l’attrice-stuntwoman di A prova di morte nonchè controfigura di Uma Thurman in Kill Bill: Zoe Bell. Il film sarà al prossimo Festival di Toronto a Settembre, poi distribuito dalla Fox a partire da Ottobre 2009, e promette di diventare un piccolo caso anche per la colonna sonora di Mark Mothersbaugh, frontman dei leggendari Devo e non nuovo al lavoro per il grande schermo (Nick & Nora, Rushmore e I Tenenbaum per Wes Anderson – in Whip It! compare come supervisore della soundtrack anche un altro collaboratore di Anderson, Randall Poster).

Vedremo la giovane e brava attrice di Juno anche nel thriller fantascientifico Peacock, attualmente in postproduzione, nei panni dell’eroina di Jane Eyre e in Inception, prossimo atteso film di Christopher Nolan.

 

----------------------------
BANDO PER IL CORSO DI CRITICA DIGITALE 2023

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative