inizioPartita. Football Drama (PC) – La recensione

Diversi giorni fa vi abbiamo parlato dell’ultima release collegata al brand videoludico PES, noto gioco di simulazione calcistica; gran bel prodotto, davvero sfizioso sotto molti punti di vista… ma se volete sperimentare qualcosa di più “ruspante”, capace di regalare un feeling più “umano” e fantasioso, eccovi serviti il nuovo Football Drama di Open Labs Games, disponibile per il download da STEAM.

Football Drama non ripropone la classica esperienza di simulazione calcistica.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
E voi, cosa siete? Uomini o quaquaraquà

E voi, cosa siete? Uomini o quaquaraquà?

Ambientato in una lega sportiva immaginaria, nella quale il football britannico la fa tradizionalmente da padrone, il nuovo videogame a sfondo calcistico ci propone anche quella parte di storia che solitamente sta molto dietro l’obiettivo dei telegiornalisti e commentatori sportivi, cioè lo struggimento umano ed interiore che normalmente nessuno ci racconta.

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

La produzione si innesta su di un plot solido e divertente, che segue le prove e le tribolazioni di Rocco Galliano, allenatore esistenzialmente turbato di una squadra di calcio in difficoltà, il Calchester Assembled Football Club. Rocco è stato scelto dall’oligarca multimiliardario Boris Aluminovitch per risollevare le sorti del team di sua proprietà: per il coach marsigliese si tratta di un’opportunità di riscatto, dopo sette anni di purgatorio fuori dai campi di gioco, persi in discussioni a senso unico con il proprio gatto-mascotte, a causa di alcuni non chiari avvenimenti passati. Sarà compito del giocatore impersonare tale allenatore e guidarlo, insieme con il suo team, alla vittoria del Campionato, evitando che gli oscuri fantasmi del passato tornino a far crollare le poche certezze di Rocco.

I nomi dei club presenti in-game sono abbastanza ironici...

I nomi dei club presenti in-game sono abbastanza ironici…

Football Drama è un mix di statistiche RPG ottimizzate, di dinamiche importate dai giochi di carte “virtuali” e decisioni narrative. Le 18 partite che compongono una stagione individuale sono inserite tra una serie di intermezzi basati sulla trama, che hanno tutti un’influenza sul punteggio finale.

Dal momento in cui il manager Rocco accetta l’incarico, i player possono aspettarsi di trovare una vasta gamma di opzioni, anche parecchio divergenti, pronte a pararglisi di fronte.

Gli episodi narrativi vengono solitamente proposti prima e dopo la partita, con un cast di disadattati che arricchiscono la trama. Inoltre, le riflessioni esistenziali iniziali tra Rocco ed il suo compagno felino costruiscono un personaggio che trae chiaramente ispirazione da alcuni degli allenatori più eccentrici del calcio europeo: le meccaniche di gioco premiano i gamer con l’aumento di determinate statistiche in base alla selezione delle risposte. Inoltre, l’immancabile conferenza stampa nel post-partita, la moglie dell’oligarca e l’omicida mafioso che piombano sulla scena nel corso della storia in-game, offrono ampie opportunità in più per cambiare le principali statistiche di gioco, correlate al Karma o al Caos.

E mo' che gli raccontiamo ai giornalisti, dopo la debacle?

E mo’ che gli raccontiamo ai giornalisti, dopo la debacle?

Entrambe queste stat (che poi sono opposte l’una all’altra) hanno un impatto fondamentale sul modo in cui Rocco agirà dentro e fuori dal campo. Quando il giocatore sceglie di far lanciare a Rocco un insulto alla stampa, ha maggiori probabilità di accumulare punti Caos, ma non è detto che ciò sia un bene. Karma e Caos influenzano i tipi di tattiche di partita con cui Rocco potrà decidere di giocare. Inoltre, ci sono abilità che vengono presentate sotto forma di carte da gioco (le carte tattiche) e permettono a Rocco di “sparigliare” gli eventi, soprattutto se la situazione a metà partita dovesse rivelarsi pesante.

Le condizioni generali della squadra del Calchester, poi, possono variare notevolmente a seconda del risultato di una partita e questo non è prontamente presentato a schermo. Invece, un buon manager deve controllare il risultato complessivo di ogni match per scegliere un regime di allenamento pre-partita capace di amalgamarsi con le carte tattiche disponibili e il proprio regime di gestione della squadra. Prima di ogni partita, Rocco sceglie il modo in cui i giocatori si allenano. Ciò non influisce direttamente direttamente sulle statistiche di Caos e Karma di una squadra, ma influisce sulle statistiche più propriamente RPG del team.

La semplicità delle decisioni e delle statistiche in gioco rende l’esperienza di gioco calcio di Football Drama molto innovativa. Ognuna delle fasi del gioco, dall’allenamento pre-partita alle richieste che arrivano da dietro le quinte, si sommano per creare una tripletta di strategia profonda, personaggi coinvolgenti e fantastica accessibilità; ogni partita può anche contare su di una coppia di commentatori sarcastici che parlano dei giocatori durante l’azione. Fuori dal campo, questa costruzione delle game-mechanics in stile RPG continua, con una relativamente ampia gamma di scelte che fanno sembrare che il titolo abbia molto più da offrire rispetto alle simulazioni ed ai manageriali standard (…anche se ciò non risulta propriamente corretto).

Il livello della simulazione calcistica vera e propria ricorda vecchie release di Football Manager...

Il livello della simulazione calcistica vera e propria ricorda vecchie release di Football Manager…

I personaggi che popolano il mondo fittizio che ruota intorno al Calchester Assembled sono pieni di maggior vita ed energia rispetto a quelli di molte altre release calcistiche più blasonate e dal budget più importante; questo contribuisce a renderli divertenti per ben 18 partite.
Nonostante la natura di alcuni match appaia ripetitiva, Football Drama risulta pertanto sicuramente innovativo e vincente.

Alcuni dialoghi insoliti, un ottimo approccio in stile RPG ed una serie di elementi visivi che sembrano attagliarsi più agli stilemi delle misteriose scene di omicidio dei movie noir che a degli eventi sportivi, rendono questo gioco sul calcio davvero capace distinguersi dai vari pretendenti lanciati sul mercato in questo stesso periodo.

Football Drama non è stato creato per i fanatici di FIFA o per gli appassionati di simulazione di PES. Invece, è più probabile che susciti gioia in coloro che, abitualmente, sanno prendersi in giro e sanno anche prendere in giro quel bellissimo gioco di gruppo che è il calcio.

Requisiti minimi di sistema:
– Sistema Operativo: Windows 7, Windows 8 [o 8,1] o Windows 10 [sia in versione a 32 bit, sia in versione a 64 bit]
– Processore: almeno un Intel Core2 Duo T5600
– Memoria: 2 GB RAM
– Scheda Grafica: Qualsiasi scheda grafica da almeno 128 MB con supporto DirectX [suggerita GeForce Go 7600]
– DirectX: Versione 9.0c o superiore
– Spazio libero sull’Hard Disk: almeno 500 MB
– Scheda Audio: qualsiasi scheda audio integrata con supporto DirectX
– Internet: Richiesta connessione internet per il download del gioco tramite il software STEAM, e per l’attivazione
Voto: 82/100
Tipologia: Simulazione di gioco calcio / Elementi di role play / Elementi di gestione / Elementi di tattica / Elementi di strategia
Produttore: Open Labs Games
Sviluppatore: Open Labs Games e DEMIGIANT
Distributore: STEAM