inizioPartita. Pacific Rim – Breach Wars (Android) – La recensione

There are things you can’t fight, acts of God. You see a hurricane coming, you have to get out of the way. But when you’re in a Jaeger, suddenly, you can fight the hurricane. You can win.

--------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21st!
--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Cit. da Raleigh Becket

Non è che la trama di Pacific Rim sia qualcosa di eccezionale, anzi… Ciò che attrae in Pacific Rim, noto blockbuster sci-fi, insieme ai giganteschi mostri japanese-style o quei robottoni alti quanto grattacieli ed altrettanto spacconi, sono probabilmente alcune battute messe in bocca ai personaggi principali, potentemente evocative quando associate a sequenze visive parimenti emozionanti. La citazione di cui sopra ne è un esempio.

November Ajax in azione contro un kaiju

November Ajax in azione contro un Kaiju.

Comunque, per chi non conoscesse il lungometraggio in questione, quando alcune creature mostruose, ribattezzate Kaiju dalla popolazione (dal giapponese kaijū, “grande bestia bizzarra“), iniziano ad effettuare micidiali incursioni dal mare, incomincia uno scontro che causerà milioni di vittime e consumerà le risorse dell’umanità per anni ed anni. Per combattere i Kaiju, viene infatti ideato un tipo speciale di arma: enormi robot, chiamati Jaeger (dal germanico jäger, “cacciatore“), controllati simultaneamente da due piloti, le cui menti vengono combinate da un neural-bridge (attraverso una procedura chiamata familiarmente dai piloti il “drift”). Dopo l’iniziale successo nei contrattacchi, anche i Jaeger, però, diventano obsoleti di fronte all’implacabile ascesa in numerosità e potenza dei Kaiju. Sull’orlo della sconfitta, le forze che difendono l’umanità non hanno altra scelta che rivolgersi a due improbabili eroi: un ex-pilota distrutto dalla perdita del fratello (Raleigh Becket, interpretato dall’attore Charlie Hunnam) ed una apprendista che non ha mai affrontato prima uno scontro reale (Mako Mori, interpretata da Rinko Kikuchi), in team-up per guidare un leggendario Jaeger dal passato, l’inarrestabile Gipsy Danger (letteralmente “pericolo ambulante“). Insieme, rappresentano l’ultima speranza dell’umanità, e vengono lanciati in una serie di disperate missioni dal Marshall Stacker Pentecost (loro superiore e caposquadra …anche in battaglia; quest’ultimo, interpretato dall’attore Idris Elba, sfoggia alcune delle migliori battute e monologhi mai visti in un film d’azione) per fermare l’apocalisse. Al primo film, con la regia appassionata di Guillermo Del Toro, è seguito un secondo capitolo sempre da lui prodotto, ma con la firma alla regia di Steven S. DeKnight, meno entusiasmante, ma probabilmente più teen-ager friendly, intitolato Pacific Rim 2 – Uprising (in italiano Pacific Rim 2 – La Rivolta): in esso, Jake Pentecost (interpretato da John Boyega) è un pilota di Jaeger un tempo promettente, ma ora in crisi esistenziale, il cui leggendario padre ha dato la vita per garantire la vittoria dell’umanità contro i mostruosi Kaiju. Jake ha abbandonato il suo addestramento, solo per essere catturato da un sottobosco criminale che lo sta lentamente portando alla rovina. Ma quando si scatena una minaccia ancora più devastante, capace di distruggere intere città e di mettere in ginocchio il mondo, Jake riceve un’ultima possibilità dalla sorella adottiva, Mako Mori, per sopravvivere all’eredità di suo padre.

--------------------------------------------------------------------
I CORSI DI CINEMA AUTUNNALI SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

L’universo narrativo che fa da background ai due lungometraggi hollywoodiani è utile ad allestire un setting sci-fi plausibile per il puzzle-game di Kung Fu Factory, con protagonisti gli iconici Jaeger e Kaiju dello pseudo-dittico DelToriano.

Nella Jaeger Factory si possono acquistare potenziamenti per i propri Jaeger, o magari si possono cercare di ottenere i Jaeger che ancora non si possiedono in squadra...

Nella Jaeger Factory si possono acquistare potenziamenti per i propri Jaeger, o magari si possono cercare di ottenere i Jaeger che ancora non si possiedono in squadra…

---------------------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA: OFFERTA PER I LAUREATI DAMS e altri per la SPECIALIZZAZIONE

---------------------------------------------------------------------

Pacific Rim – Breach Wars (per piattaforma Android) è, infatti, un gioco in stile puzzle, in cui possiamo controllare i colossali Jaeger dei film di Pacific Rim. Il nostro obiettivo, come non potrebbe essere altrimenti, sarà quello di combattere contro la minaccia Kaiju, che attaccherà la terra senza sosta.

Il sistema di gioco di Pacific Rim – Breach Wars consiste, fondamentalmente, nel dover unire gruppi di tre o più gemme dello stesso colore, per fare in modo che il nostro titano tecnologico colpisca il suo nemico. Una volta che avremo effettuato la nostra mossa, sarà il turno del nostro avversario.

Ognuno dei nostri Jaeger possiede una o più abilità speciali, che si potranno sbloccare una volta che avremo distrutto abbastanza gemme di uno o più colori specifici (ad esse associati). Tra combattimento e combattimento, inoltre, potremo far salire di livello ed aumentare la forza dei nostri robot.

La “modalità storia” di Pacific Rim – Breach Wars è ampia e piena di nemici da abbattere. Inoltre, ci consentirà di guadagnare risorse sufficienti per reclutare nuovi Jaeger per la nostra causa. Naturalmente, la modalità più avvincente del gioco si rivelerà essere il PvP, tramite cui potremo affrontare altri giocatori reali attraverso la connessione dati del nostro smartphone o tablet.

Pacific Rim – Breach Wars è, quindi, un’eccellente combinazione di puzzle ed elementi di progressione in stile ruolistico, che offre un’ambientazione emozionante (quella dei film) ed ha una straordinaria sezione grafica (Jaeger e Kaiju sono riprodotti con una fedeltà e bellezza statuarie). Nel gioco, inoltre, troveremo un gran numero di noti Kaiju e Jaeger, che potremo sbloccare gradualmente (o tramite acquisti in-app… è pur sempre un free-to-play).

Solar Prophet è uno Jaeger originale, che non c'era nei film di Pacific Rim; è stato sviluppato apposta per il gioco. C'è da chiedersi con quale fantasia gli autori lo abbiano immaginato...

Solar Prophet è uno Jaeger originale, che non c’era nei film di Pacific Rim; è stato sviluppato apposta per il gioco. C’è da chiedersi con quale fantasia gli autori lo abbiano immaginato…

Ad esempio, nella versione da noi testata, abbiamo potuto provare gli epici Romeo Blue, Horizon Brave, Coyote Tango e Tacit Ronin, appena intravvisti nella prima pellicola, oltre a November Ajax (che fa una breve comparsata all’inizio della seconda). Ma sono collezionabili anche i più noti Striker Eureka, Cherno Alpha e lo stesso Gipsy Danger (…o, se preferite il secondo capitolo, Saber Athena, Guardian Bravo, Bracer Phoenix, Obsidian Fury e Gipsy Avenger), oltre ad una pletora di altri Jaeger originali, creati apposta per il gioco.

Abbiamo tuttavia notato (e non possiamo non rimarcarlo) l’assenza di Crimson Typhoon, forse perché troppo complicato da animare in computer-grafica, dato il suo design asimmetrico con tre arti superiori, che comportano movenze probabilmente difficili da renderizzare.

A parte questo, comunque, la resa in 3D dei combattenti e dei combattimenti è estremamente appagante per gli occhi.

Ma non è tutto oro quel che luccica: ci sono problemi con la confusione visiva che caratterizza gli inventari ed i menù di gioco. I giocatori, inoltre, lamentano una marea di bug bloccanti, che costringono talvolta a re-installare il titolo da zero, proprio inerenti comandi e menù.

Questo denota una certa frettolosità in quel che deve essere stata la fase di betatesting della release, con particolare riguardo alle interfacce grafiche di controllo ed alla loro interdipendenza con le meccaniche in-game. Non si discute l’eccezionale impatto visivo del prodotto finale, ma dovrebbe certamente essere posto rimedio a tali problematiche.

In sintesi, Pacific Rim – Breach Wars è un titolo che apparirà eccezionale ed imperdibile per i fan dell’universo Pacific Rim, ma non è di certo un prodotto tecnicamente ineccepibile. Ciò, probabilmente, non gli donerà notevole longevità sul mercato dei giochi per piattaforma Android (…sempre che non venga sottoposto ad un upgrade capace di eliminarne tutti i difetti). Brawler Yukon avrebbe di che lamentarsi energicamente con i suoi sviluppatori.

Requisiti piattaforme Android:
– Versione sistema operativo: Android 4.1 o superiore
– Da utilizzarsi con (consigliato): Schermo da 5,5 pollici o superiore
– Dispositivo di controllo: Touch-screen
Voto: 76/100
Tipologia: Free-to-play / Fantascienza / Mix di Puzzle e Combattimenti / Elementi di Role Playing / Multiplayer online
Produttore: Legendary Entertainment in collaborazione con Fifth Journey
Sviluppatore: Kung Fu Factory
Distributore: Legendary Entertainment (attraverso Google Play Store)