Iron Fist: il nuovo arrivato dei Defenders di Netflix

Tornerà il prossimo 17 Marzo la collaborazione tra Marvel e Netflix con Iron Fist, ultima new entry del cosiddetto team dei Defenders che fino ad adesso comprende Jessica Jones, Luke Cage e Daredevil. In Italia il suo personaggio è noto come Pugno d’acciaio alter ego di Daniel Rand, figlio del magnate newyorkese Wendell Rand che con le sue Rand Industries ha costruito un impero insieme al socio d’affari Harold Meachum. Da ragazzo Danny rimane vittima di un incidente stradale, lo si ritrova a New York dopo quindici anni in cui tutti lo credevano morto. In realtà è stato accolto da un monastero buddista dove ha appreso il kung-fu ed altre pratiche come wushu e tai chi che gli serviranno per rivendicare il suo impero.

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

----------------------------------------------------------------

L’intera serie è ambientata a New York, cosa che fa presupporre un’incursione degli altri personaggi Marvel all’interno di qualche episodio. Intanto ritorneranno già alcuni volti noti dell’universo dei cinecomic come l’infermiera notturna Claire Temple interpretata da Rosario Dawson (vista in Luke Cage) e l’avvocato Jeri Hogarth interpretato da Carrie-Anne Moss. A vestire i panni del protagonista sarà invece Finn Jones che sul piccolo schermo è già noto come Loras Tyrell di Il Trono di Spade. Del prodotto dell’HBO ritornerà anche uno dei registi Miguel Sapochnik che dirigerà la seconda metà di Iron Fist, cosa che fa buon sperare sull’investimento sul reparto tecnico messo in campo da Netflix. Al momento alcuni siti internazionali hanno già definito la serie come la peggiore tra quelle proposte del servizio streaming, ma le reazioni sono limitate ad alcune anteprime molto limitate.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=A1Szua7Jumo]