James Gray e Jeremy Renner di nuovo insieme?

gray renner biopic steve mcqueenDopo l'avventura come presidente di Giuria nell'imminente Festival del Film di Roma, tanti nuovi progetti in cantiere per James Gray: il regista di Little Odessa, I padroni della notte, Two Lovers e The Immigrant ha girato quest'estate il pilota della serie The Red Road e deve scegliere tra due nuovi lungometraggi. O forse tre, visto che Jeremy Renner, interprete del suo ultimo film – accanto a Joaquin Phoenix e Marion Cotillard – gli avrebbe chiesto di realizzare il biopic su Steve McQueen di cui sarà protagonista.

Un progetto, quello di far rivivere l'eroe di Bullit, sicuramente allettante e che permetterebbe a Gray di confrontarsi con un nuovo genere, ma che deve ancora ricevere il via libera dagli Studios.

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

Nel frattempo, il regista può scegliere fra due film. Il primo è  tratto dal suo racconto di fantascienza To the Stars, incentrato su degli astronauti impazziti, scritto assieme a un autore della serie Fringe, che dovrebbe girare dalla metà di maggio 2014.

Altro progetto possibile per Gray è quello di The Lost City of Z, in stand by dal 2008 e  tornato di recente in auge con l'arrivo nel cast di Benedict Cumberbatchen. Il regista aspetta ora di sapere se la presenza della star della serie Sherlock convincerà agli Studios a dare semaforo verde per un lungometraggio che descrive "simile a un'opera di David Lean ma più allucinogena" e che considera la miglior sceneggiatura da lui mai scritta.

--------------------------------------------------------------------
LE BORSE DI STUDIO PER CRITICA, SCENEGGIATURA, FILMMAKING DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

 

 

(f.p.)