Joaquin Phoenix o Emile Hirsch per il biopic su Belushi?

John BelushiSi vocifera da anni circa di un possibile biopic su John Belushi, scomparso nel 1982.

Il regista Steve Conrad, alla ricerca del possibile John, si divide tra Joaquin Phoenix (The Immigrant, The Master, Two Lovers) e Emile Hirsch (Killer Joe). Il primo è il sogno ad occhi aperti per Conrad e la produzione. Sarebbe per Phoenix un ritorno al biopic dopo sette anni dal magnifico Johnny Cash, ruolo ricoperto in Quando l’amore brucia l’anima.

 

Per Hirsch, invece, sarebbe l'ennesima prova nel campo delle biografie cinematografiche. Dopo Christopher McCandless in Into the Wild – Nelle terre selvagge, Cleve Jones in Milk e Billy Hawking in Motel Woodstock.

Fondamentali ruoli minori vedono la presenza di Dan Aykroyd e Nelson Franklin, grandi amici e colleghi di John.

 

La Warner potrebbe dare il via alle riprese nella primavera del 2014.

Il biopic nasce dopo una lunga gestazione. Inizialmente la sceneggiatura era stata affidata alla penna dell'attuale regista del progetto, Steve Conrad (The Weather Man – L'uomo delle previsioni, La ricerca della felicità) e la regia a Todd Phillips (Una notte da leoni, Parto col folle, Una notte da leoni 2, Una notte da leoni 3).

Fino a qualche mese fa, per il ruolo di Belushi, le voci più accreditate davano per certa la selezione tra una lista di interpreti: Zach Galifianakis, Jack Black, Jonah Hill, Seth Rogen, Ethan Suplee e Tyler Labine, che ha già interpretato Belushi nel film tv del 2005 “Behind the Camera : The Unauthorized Story di Mork & Mindy”. (m.t.s.)