John Belushi: Presagi di morte

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Pochi mesi prima della morte, John Belushi e Dan Aykroyd furono ospiti al Today Show, intervistati dal critico cinematografico Gene Shalit. I due erano lì per presentare un nuovo album, The Best of The Blues Brothers, e il loro nuovo film, I vicini di casa. La pellicola di Avildsen fu l'ottavo e ultimo film di Belushi, il quarto in coppia con Aykroyd. Nonostante il team rodato, però, I vicini di casa non ebbe il successo sperato né al botteghino né presso la critica.

Nell'intervista, Aykroyd e Belushi scherzano sulla loro amicizia, la grande band con cui vanno in tour e il loro lavoro d'attori. Aykroyd descrive l'amico come una persona estremamente creativa, sempre in movimento, carica di energia da esprimere in qualche modo, anche semplicemente giocare con posate e tutto quello che c'è in tavola al ristorante. 

Il duo, inoltre, anticipa quello che avrebbe dovuto essere il loro prossimo lavoro, una commedia in cui avrebbero dovuto interpretare due agenti della difesa, e tessono le lodi del loro collega del SNL, Steve Martin, protagonista del musical di Herbert Ross, Pennies from Heaven, da poco uscito sugli schermi.

In maniera quasi premonitoria, Belushi parla del giorno in cui morirà. Alla domanda di Shalit su cosa vorebbe per il suo ultimo pasto, l'attore risponde: formaggio e un piatto d'ananas.