Julianne Moore Presidente della Giuria internazionale Venezia 79

Nella giuria presieduta dall’attrice figurano anche Mariano Cohn, Leonardo Di Costanzo, Audrey Diwan, Leila Hatami, Kazuo Ishiguro, Rodrigo Sorogoyen

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

Julianne Moore, la prima attrice americana a essere stata premiata con i massimi premi per l’interpretazione ai Festival di Berlino (The Hours, 2002), Cannes (Maps to the Stars, 2014) e Venezia (Lontano dal paradiso, 2002), sarà il prossimo presidente della giuria che assegnerà gli otto premi principali ai lungometraggi in concorso a Venezia 79.

----------------------------
15 BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Lo scorso anno la giuria guidata dal regista sudcoreano Bong Joon-Ho ha assegnato il Leone d’oro a La scelta di Anne – L’événement di Audrey Diwan che quest’anno farà parte della giuria guidata dall’attrice americana insieme al regista e produttore argentino Mariano Cohn, Leonardo di Costanzo, l’attrice iraniana Leila Hatami, lo scrittore premio Nobel Kazuo Ishiguro e il regista Rodrigo Sorogoyen.

Julianne Moore, in sala quest’anno con When You Finish Saving the World e attesa in prossima uscita nel film Sharper, è la nona donna ad essere presidente della giuria internazionale nei 79 anni del festival. Prima di lei c’è stata Cate Blanchett nel 2020 e quell’anno il Leone d’oro è andato a Nomadland di Chloé Zhao.

--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative



    Rispondi

    Contenuto non disponibile
    Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"