Kathryn Bigelow e Mark Boal di nuovo insieme in un film

Dopo The Hurt Locker, vincitore di 6 premi Oscar, e Zero Dark Thirty, Kathryn Bigelow e lo sceneggiatore Mark Boal tornano a collaborare in un film incentrato sugli scontri dell’estate 1967 di Detroit. I disordini sfociati nella “12th Street riot”, tra le più violente e sanguinose rivolte civili degli USA.

Boal ha lavorato al soggetto per più di un anno, svolgendo ricerche sugli ultimi episodi di razzismo che hanno infiammato il Michigan. Deadline ha dichiarato che il film vedrà la luce nel 2017, ma è ancora in fase di pre-produzione e le riprese inizieranno quest’estate, mentre i casting inizieranno a marzo. Oltre a Kathryn Bigelow, Mark Boal e Matthew Budman, il progetto sarà prodotto da Annapurna Pictures.

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------