Keira Knightley sul nuovo "Film Tv"

keira knightley su film tvL’uscita nelle sale italiane, il 30 settembre, di A Dangerous Method di David Cronenberg rilancia la figura di Freud, padre della psicoanalisi, da Pabst a Woody Allen ispiratore diretto e indiretto del cinema. Storia di un rapporto confidenziale non sempre facile e con in gioco il comune desiderio di raccontare i sogni.

Lost Highway. Breve viaggio attraverso l’evoluzione della carriera “virale” di David Cronenberg, cineasta rigoroso e fedele alle sue ossessioni, che ha costruito la propria poetica sull’elemento infettivo, raccontato con distacco scientifico attraverso linguaggi e generi diversi.

Dopo due anni di assenza dallo schermo, Asia Argento torna con tanti nuovi ruoli tra cinema e Tv. Ce li racconta uno per uno in un’intervista esclusiva.

Sempre più brillante la stella della giovanissima Chloë Moretz, che racconta a Film Tv le sue ultime fatiche: dal 30 settembre è sui nostri schermi con Blood Story, per non parlare del nuovo film di Scorsese e di Texas Killing Fields, presentato a Venezia 68.

Randall Poster, music supervisor per grandi registi come Martin Scorsese, Richard Linklater, Sam Mendes, Brian De Palma, Todd Haynes e Wes Anderson, guest star tra i molti ospiti del Milano Film Festival.

Al RomaFictionFest ospiti d’eccezione come Jim Belushi, un omaggio al compianto Raúl Ruiz e, in anteprima, l’esordio nella regia di Diego Abatantuono: il Tv movie Area Paradiso, un originale “on the road da fermi”.

Da staccare, conservare e appendere la locandina di La dolce vita di Federico Fellini, commentata da Maurizio Porro, autore anche di un omaggio ad Anita Ekberg che compie 80 anni il 29 settembre.