Kevin Spacey sarà Winston Churchill

Bisognava tirare in causa Winston Churchill e la penna dello sceneggiatore Ben Kaplan per far tornare Kevin Spacey sul grande schermo: l’attore statunitense, dopo le due stagioni (politicamente propedeutiche) della serie tv Netflix House of Cards, che l’ha visto vestire i panni del vendicativo politico Frank Underwood, interpreterà uno dei leader più discussi e apprezzati della storia.Il titolo sarà Captain of the Gate, un biopic sul primo ministro britannico della Sierra/Affinity, che si aggira, ancora orfano di regista, sui 20 milioni di dollari.

Il film racconterà dell’ascesa al potere di Winston Churchill e la sua pronta reazione nei confronti della dittatura nazista di Adolf Hitler per difendere la Gran Bretagna e il resto del mondo. Per Spacey il lavoro non finisce qui: oltre il programmato set del sequel di Come ammazzare il capo … e vivere felici, arriverà per lui il primo ciak di Horrible Bosses 2 e naturalmente le riprese della terza stagione di House of Cards.  (s.p.)