Kristen Stewart: Lady D per Larraín in Spencer

Iniziate le riprese del biopic del regista cileno, in uscita prevedibilmente nell’autunno 2021. L’attrice statunitense presterà il volto all’icona britannica nei tre giorni di svolta della sua vita.

Dopo poche ore dalla diffusione della prima foto dal set di Spencer, il nuovo biopic di Pablo Larraín, scritto dal creatore di Peaky Blinders, Steven Knight, la notizia ha già creato movimento sul web. Kristen Stewart nel ruolo di Lady Diana quasi sicuramente dividerà le opinioni, ma non può saltare all’occhio la notevole somiglianza fra l’attrice e la principessa.

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

Il film di Larraín, girato fra Germania e Regno Unito, sarà dedicato a tre giorni particolari nella vita di Diana. Si tratta dell’ultimo Natale passato con suo marito Carlo nella tenuta di Sandrigham nel Norfolk. Si dice che sia stata maturata proprio durante questa permanenza la decisione di Diana di porre fine al suo matrimonio e di lasciare quindi il suo ruolo all’interno della famiglia reale.

“La mia generazione è cresciuta con un’idea molto precisa di quella che è una favola” ha dichiarato Larraín. “Di solito, il principe trova la sua principessa, che diventa la sua sposa e, poi, la sua regina. Quando la principessa di turno decide di non voler diventare regina, ma di essere solo se stessa, la favola finisce. Ho sempre pensato che è una decisione dura da prendere. Sarà il cuore del mio film.”

Larraín non è nuovo al genere biografico, esplorato con i recenti Jackie e Neruda. La scelta di un’attrice come Kristen Stewart per questo ruolo è stato spiegato dal regista che ha sottolineato come anche la protagonista di Twilight proprio per il successo di quest’ultimo sia stata vittima di forte pressione mediatica fin da molto giovane, proprio come Lady D. Inoltre Larraín ha aggiunto che la Stewart è “capace di esprimere fragilità e forza allo stesso modo.”

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

L’attrice a sua volta ha parlato del significato che ha secondo lei il film e il suo titolo: “Spencer è un tuffo nell’immagine emotiva su chi fosse Diana in un momento di svolta fondamentale nella sua vita. È un’affermazione fisica della somma delle sue parti, che inizia con il suo nome di nascita: Spencer. È uno sforzo straziante per lei tornare a essere se stessa, mentre si sforza di mantenere ciò che il nome Spencer significa per lei.” Anche per la Stewart non si tratta della prima volta nei panni di un’icona. Un film fondamentale all’interno della sua carriera è infatti The Runaways, dove recita nei panni di Joan Jett al fianco di Dakota Johnson. Altrettanto importante l’interpretazione dell’attrice statunitense Jean Seberg, icona della nouvelle-vague, in Seberg – Nel mirino, di Benedict Andrews. Quella di Kristen nei panni di Lady D “sarà un’interpretazione stupefacente e intrigante allo stesso tempo” sostiene Larraín.

Spencer va ad inserirsi nella lunga lista di titoli dedicati alla figura di Diana che fra film tv e film per il cinema supera i venti prodotti. Sicuramente fra i più noti si ricordano la recente serie tv Netflix The Crown in cui a dare il volto alla principessa è stata Emma Corrin e la recente (e di poco successo) versione filmica con Naomi Watts, Diana – La storia segreta di Lady D di Olivier Hirschbiegel. Ad avere un enorme risposta di pubblico fu invece La vera storia di Lady D, adattamento della biografia best seller di Andrew Morton andato in onda su Rai 2 nel 1993 (quindi quando Diana era ancora viva), ottenendo un altissimo share.

Infine, come riportato dalla testata The Film Stage, sarà Jonny Greenwood dei Radiohead a comporre la colonna sonora del film.

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8