Kristen Wiig difende il reboot al femminile di Ghostbusters

L’attrice ha dichiarato all’ LA Times di sentirsi “depressa per le critiche subite”.

Kristen Wiig, protagonista accanto a Kate McKinnon, Melissa McCarthy e Leslie Jones del reboot al femminile di Ghostbusters, le cui riprese si stanno svolgendo in questi giorni a New York, difende il film dai numerosi attacchi.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

L’attrice ha dichiarato al LA Times di sentirsi “depressa per le critiche subite”. “Il fatto che le persone reagiscano con scetticismo di fronte alla capacità delle donne di far ridere o interpretare ruoli in delle commedie, implica che sia qualcosa che dobbiamo contraddire. Se le persone guardassero più film, scoprirebbero quante donne di talento hanno da sempre interpretato ruoli comici”, conclude l’attrice. (c.c.)

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7