L' "American Life" di Sam Mendes. Away we go, il trailer italiano

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il trailer originale qui

 

Il trailer italiano di American Life (titolo italiano più didascalico dell'originale Away We Go) ultimo film di Sam Mendes, scritto da Dave Eggers e Vendela Vida, nelle sale italiane dal 17 dicembre per BIM Distribuzione.

 

AMERICAN LIFE (Away We Go) di Sam MendesSubito dopo Revolutionary Road, Sam Mendes si è messo all'opera su una sceneggiatura di Dave Eggers, autore di L'opera struggente di un formidabile genio e di sua moglie, la scrittrice Vendela Vida.

 

Risultato: il viaggio on the road di Burt e Verona, giovane coppia in attesa di un figlio e alla ricerca del rifugio ideale per la propria famiglia. 

 

"Una delle cose che ho amato della sceneggiatura è che i protagonisti parlano in una lingua segreta tutta loro. Sono due individui che gli sceneggiatori trattano come una singola unità" racconta Mendes.

 

 Lui è John Krasinski, attore in The Office, Smiley Face, In amore niente regole, e regista di Brevi interviste con uomini schifosi, unico film a oggi tratto dall'opera di un altro grande scrittore americano: David Foster Wallace. Lei è   Maya Rudolph, attrice di Idiocracy, Un weekend da bamboccioni, MacGruber. Nel cast anche Jeff Daniels (State of Play)  e Maggie Gyllenhaal (Crazy Heart).

Per la colonna sonora  Mendes ha voluto uno dei suoi songwriter preferiti, lo scozzese Alexi Murdoch (intervista).

 

Cinematical in una recente intervista ipotizza tra il serio e il faceto che Sam Mendes abbia realizzato questo film per dimostrare che non tutti i rapporti amorosi sono destinati a fallire.

Mendes è d'accordo: "Non scelgo di proposito dei temi costanti nei miei film, ma in effetti, se ci pensate, Kevin Spacey in American Beauty, Jake Gyllenhaal in Jarhead, o le coppie di Revolutionary Road e Away We Go sono tutte persone che si mettono in viaggio verso una speranza di vita migliore, o più vicina a ciò che vogliono veramente. […]

Non è un caso che sia in Revolutionary Road che in Away We Go le coppie cerchino una via di fuga, che finisca in commedia o in tragedia. La cosa strana è che io, personalmente, non credo, come Richard Yates, che siamo tutti condannati a livello di relazioni amorose. Questo film è stato un grande sfogo, dopo Revolutionary Road. Volevo inoltre lavorare su un materiale più flessibile, più divertente e che mi consentisse di improvvisare di più. Non lavoravo su questo tipo di ritmo dai tempi di American Beauty… Mi ha aiutato lavorare con John Krasinski e Maya Rudolph, entrambi esperti di ruoli eccentrici e al limite della caricatura."


 

 

Nell'attesa dell'uscita del film, una clip in anteprima, una videointervista al cast su paure e difficoltà di diventare genitori e tutte le foto nella nostra gallery.