La canzone più triste del mondo

la canzone più triste del mondo

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
The Saddest Music in the World

Interpreti: Mark McKinney, Isabella Rossellini, Maria de Medeiros, David Fox, Ross McMillan, Louis
Negin, Darcy Fehr
Origine: Canada, 2003
Distribuzione: Fandango
Durata: 100'

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

 

 

 
Tratto da una sceneggiatura di Kazuo Ishiguro (Quel che resta del giorno), il film si volge nel 1933, l'anno della Grande Depressione.
Chester Kent (Mark  McKinney – Sperduti a Manhattan, Snowcake) è un impresario di Broadway fallito che
decide di tornare a Winnipeg con la sua fidanzata Narcisa (Maria  de Medeiros – Pulp Fiction, Go for Gold!, La mia vita senza me, Il resto di niente), dove i due finiscono loro malgrado per l'imbattersi in una riunione di famiglia. 
Contemporaneamente, nella fabbrica di birra del paese, di proprietà di Lady Port Hutley (Isabella Rossellini – Velluto Blu, Cuore Selvaggio, La morte ti fa bella) è in corso una gara per scegliere quale sia la più triste canzone al mondo. Per parteciparvi accorrono cantanti da tutto il Paese, attirati da un primo premio di ben 25.000 dollari!
Il film del visionario e sperimentale regista canadese Guy Maddin è stato evento Speciale alla 60a Mostra del Cinema di Venezia (2003), nella Sezione "Nuovi Territori".

(R.R.)

Il trailer originale del film:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"