La Cena di Natale. Incontro con Marco Ponti, Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti

E’ stato presentato oggi a Roma La cena di Natale, nuovo film di Marco Ponti con protagonisti Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti. I due ritornano ad interpretare i ruoli di Damiano e Chiara, protagonisti del precedente Io che amo solo te nato dalla penna di Luca Bianchini. Proprio l’autore ha voluto aprire l’incontro con la stampa spiegando le origini di questo sequel: “E’ una storia che è nata spontaneamente. Marco Ponti mi ha lanciato l’idea di riunire tutti i personaggi in una cena. Abbiamo capito che avrebbero avuto molte cose da dirsi così ho chiamato la Mondadori ed ho proposto un nuovo romanzo da cui poi trarre un film”. Il regista ha confermato la genesi del progetto portando però in luce le complicazioni di un adattamento del genere: “Nel primo film avevo soltanto il romanzo a cui fare riferimento, in questo caso dovevo ricollegare tutto anche alla pellicola precedente. Se mi fossi basato solo su quello che aveva scritto Luca il film sarebbe durato 40 minuti, alcune cose le abbiamo dovute aggiungere in sceneggiatura. Mi ricordo quando l’abbiamo letta la prima volta con gli attori ho avuto l’impressione che i personaggi erano diventati collettivi e gli stessi interpreti hanno cominciato ad avanzare delle proposte. Ed è questo mi ha dato la conferma che la storia doveva essere raccontata di nuovo”.

Oltre ai due protagonisti a colorare la divertente commedia sono intervenuti grandi nomi del cinema contemporaneo italiano come Michele Placido, Maria Pia Calzone, Veronica Pivetti e Antonella Attili che sono stati diretti da Ponti come la grande tradizione del nostro cinema vorrebbe: “In Italia non si può prescindere dai grandi modelli della commedia come Scola o Monicelli. Se si pensa a film come Divorzio all’Italiana i personaggi hanno una portata umana che riesce a veicolare conflitti umani che vanno oltre la singola storia e questo è quello che ho cercato di ricreare in questo film”. A condividere questo approccio è stato anche Riccardo Scamarcio che in Cena di Natale interpreta un marito infedele, prossimo genitore di un bambino: “E’ stata una scelta consapevole quella di caricare il personaggio come portatore di un conflitto interiore. I personaggi della nostra commedia hanno sempre avuto questa funzione in un paese ipocrita come il nostro. Negli anni ’60 forse il cinema era diverso ma quella ipocrisia non è cambiata e nemmeno la necessità di personaggi controversi. La difficoltà è riuscire comunque a mantenere un rapporto empatico con il pubblico”. cena-di-natale

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

Ad avere più difficoltà a portare sul grande schermo questo ruolo è stata però Laura Chiatti, realmente incinta di 8 mesi quando sono iniziate le riprese: “La gravidanza è un momento delicato per la donna. Quando si dice che è una dolce attesa è una stronzata. Ci sono dolori, ormoni impazziti, nausee, ero preoccupata per questo ma la produzione mi ha coccolata tantissimo e per questo non posso che ringraziarla. E’ strano però pensare in quelle condizioni come avrei affrontato un tradimento, se lo fai vai a rompere un’armonia creata con l’altra persona. E’ pur vero che quando hai un bambino cambiano le priorità ed a tuo marito pensi sempre meno”.

Alla fine del film, oltre ad i titoli di coda accompagnati da una canzone inedita di Emma Marrone, anche lei presente all’incontro, c’è anche una dedica a Bud Spencer, grande attore scomparso quest’anno. “Per me ha rappresentato tutto un certo tipo di cinema italiano con cui la mia generazione è cresciuta” ha dichiarato Ponti “Quando c’era lui si produceva di tutto, dai film di fantascienza ai western. Appena saputa la notizia della sua scomparsa subito ho pensato di andare ai funerali per ringraziarlo di quello che mi aveva donato, e questo film è un ulteriore omaggio”.

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Cena di Natale uscirà il prossimo 24 Novembre distribuito in 350 copie in tutta Italia.