LA FOTO DEL GIORNO – John Rambo torna a combattere! A febbraio nelle sale italiane

John RamboIl titolo definitivo per l’Italia della quarta puntata della saga di Rambo, la prima scritta e diretta dal protagonista Sylvester Stallone, che è anche coproduttore, a distanza di vent’anni dalla terza parte (1988), dovrebbe essere John Rambo: il film è atteso nelle sale italiane a febbraio 2008, è un’esclusiva Italian International Film distribuita da Buena Vista International e sarà accompagnato dalla promozione di Stallone in persona a Roma, a conclusione del suo tour europeo. 

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
La trama vede John Rambo ritiratosi al confine con la Birmania, nella Thailandia settentrionale, che vive pescando e catturando serpenti velenosi per rivenderli, a poca distanza dagli orrori di una sanguinosa guerra civile che dura ormai da 60 anni. Accetterà di accompagnare come guida lungo il fiume un gruppo di missionari cristiani che cercano di portare viveri e medicinali ai profughi birmani e tornerà a combattere per salvarli quando si perderanno le loro tracce. Il film è stato girato in gran parte a Chiang Mai, nel nord est della Thailandia, con un budget tra i 50 e i 60 milioni di dollari. John Rambo combatterà per salvare le vite di Julie Benz (la serie tv Dexter, Jawbreaker) e Paul Schulze John Rambo - il cast(le serie tv CSI e Sopranos, Panic Room, Zodiac) mentre Sam Elliot, veterano del western e grande caratterista (The Big Lebowski, Ghost rider, Hulk, La bussola d'oro) e Matthew Marsden (Black Hawk Down, Resident Evil: Extinction) recitano nei panni dei mercenari che lo aiuteranno nel suo duro compito. Secondo le dichiarazioni di Stallone e del produttore John Thompson, e dai primi teaser e trailer (qui in alta risoluzione), il film sarà molto violento. Questa quarta parte potrebbe anticipare la lavorazione di una quinta puntata basata sul tentativo di John Rambo di salvare sua figlia dal rapimento di alcuni fanatici religiosi. Accanto a questo progetto ci sono concrete possibilità che Stallone inizi a girare in primavera Poe, biopic su Edgar Allan Poe – per il protagonista sono stati fatti i nomi di Johnny Depp e Robert Downey Jr. e recentemente di Viggo Mortensen, e in alternativa Clifton Collins Jr. (Traffic, Star Trek) e John Hawkes (CSI, American Gangster) – nonché, per la tv, Notorius, di cui è regista e interprete, ambientato a Los Angeles, sulle morti violente di celebri rapper come Snoop Doggy Dog e Tupac Shakur.