LA FOTO DEL GIORNO – Tim Burton e Johnny Depp alla conquista dell'America

Grande risultato di "Charlie e la fabbrica del cioccolato" al box office USA. Secondo adattamento cinematografico del celebre racconto per l'infanzia di Roland Dahl dopo "Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato" del 1971, ha incassato nel weekend 55,4 milioni di dollari. Si tratta del sesto miglior esordio di sempre per il mese di luglio

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #9


Eccellente esordio ai botteghini Usa per Charlie e la fabbrica del cioccolato, ultimo film di Tim Burton, con Johnny Depp protagonista. Il film, secondo adattamento cinematografico del celebre racconto per l'infanzia di Roland Dahl dopo Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato del 1971, ha incassato questo fine settimana 55,4 milioni di dollari. Si tratta del sesto miglior esordio di sempre per il mese di luglio e il secondo miglior risultato della carriera di Tim Burton (dopo Planet of the Apes). Al secondo posto, con 32,2 milioni di dollari, si è piazzata la commedia Wedding Crashers con Vince Vaughn e Owen Wilson. Severo calo, invece, per I Fantastici Quattro, dopo il clamoroso debutto della scorsa settimana: il film, infatti, si attesta al terzo posto in classifica con 22,7 milioni. Quarta posizione per La guerra dei mondi che questo weekend ha portato a casa 15 milioni di dollari. Dalla sua uscita il film di Spielberg ha incassato ormai quasi 200 milioni, surclassando ampiamente Batman Begins, che, con 5,6 M$ guadagnati questa settimana, non va oltre quota 183 milioni di dollari.

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------