La serie audio Racconti della Frontiera su Radio 3

Dal tempo di ricerca e lavoro che ha condotto al film-documentario Shelter – Rifugio, a firma del giovane regista Enrico Masi (Lepanto – Ultimo Cangaceiro), prodotto da Caucaso in collaborazione con Rai Cinema, è derivata anche una serie di audio documentari raccolti sotto il titolo di Racconti della Frontiera.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
La serie andrà in onda in cinque puntate su Radio 3, nello spazio dedicato agli audio documentari Tre Soldi, precisamente alle date 28, 29, 30, 31 maggio e 1 giugno (alle ore 19:50).

Racconti dalla Frontiera parla del superamento di una linea immaginaria: dal Corsaro Nero al trattato di Schengen, passando per Francesco Biamonti, frontalieri e passeur, le voci di chi conosce la dimensione del confine, di chi la vive quotidianamente e di chi ne conosce la storia. La serie, firmata da Enrico Masi e Stefano Migliore, rispettivamente regista e produttore di Shelter – Rifugio, segue il percorso di ricerca degli autori, fatto di attraversamenti e passaggi tra le Alpi Marittime, la valle del Roya, la Riviera dei Fiori e la Costa Azzurra. Un coro di voci descrive lo spazio della città di Ventimiglia, situazione estrema della frontiera occidentale tra Italia e Francia.

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

La grande peculiarità del progetto Shelter è data dalla sua transmedialità, dunque dalla capacità di abbracciare diverse modalità narrative, attraverso le quali gli autori affrontano un particolare aspetto del difficile e attualissimo tema migratorio, pensato per essere divulgato in diversi contesti, tra i quali anche il mondo accademico, le istituzioni d’arte e fotografia e la distribuzione cinematografica e televisiva.
Per questo importante progetto condiviso, la cooperativa Caucaso è stata vincitrice del premio Incredibol! del Comune di Bologna, bando nel quale sono state premiate le realtà innovative nel campo dell’industria culturale.