La vita accanto. Al via le riprese del film di Marco Tullio Giordana scritto con Marco Bellocchio

Marco Tullio Giordana ritorna a dirigere il film La vita accanto, scritto in collaborazione con Marco Bellocchio e Gloria Malatesta. Nel cast Sonia Bergamasco, Paolo Pierobon, Valentina Bellè

--------------------------------------------------------------
BANDO BORSE DI STUDIO IN CRITICA, SCENEGGIATURA, FILMMAKING

--------------------------------------------------------------

Dopo il successo di Rapito alla 76ª edizione del festival Cannes, Marco Bellocchio è tornato  a lavorare su un nuovo progetto insieme a Marco Tullio Giordana, che dopo due anni dal suo ultimo lungometraggio Yara, torna per dirigere La vita accanto. Le riprese del film partono domani a Vicenza e dintorni, la sceneggiatura è di Bellocchio insieme a Gloria Malatesta, collaboratrice di Peter Del Monte per opere come Nessuno mi pettina bene come il vento, Controvento. Il film è prodotto da Simone Gattoni e Beppe Caschetto.

--------------------------------------------------------------
OFFERTA DI LUGLIO SULLO SHOP DI SENTIERI SELVAGGI!

--------------------------------------------------------------

Tratto dall’omonimo romanzo di successo di Mariapia Veladiano, la pellicola si svolge tra gli anni Ottanta e il Duemila, e narra la storia di una famiglia importante di Vicenza, composta da Maria, il marito Osvaldo e la gemella di quest’ultimo, Erminia, una celebre pianista. La loro vita viene scombinata da un evento inatteso quando Maria dà alla luce Rebecca. La neonata, che sembrerebbe  una bambina normale e di grande bellezza, presenta una vistosa macchia purpurea che le copre metà del viso. Questa macchia, che nulla può cancellare e che rende i genitori privi di potere e infelici, diventa un’ossessione per Maria, tanto da stimolarla a respingere le sue responsabilità di madre. L’adolescenza di Rebecca sarà segnata dalla vergogna e dal desiderio di nascondersi dagli altri, nonostante le straordinarie abilità musicali dimostrate sin da bambina. La zia Erminia riconosce il suo talento e diventa la sua insegnante, mentre il desiderio di cancellare la “macchia” la spinge a trovare il suo posto nel mondo attraverso la musica.

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

Nel cast troviamo Sonia Bergamasco che sarà l’interprete di Erminia, mentre Paolo Pierobon, recentemente con Bellocchio in Esterno Notte e Rapito, sarà il padre tormentato. A Valentina Bellè, apparsa di recente nella serie Disney+ The Good Mothers, premiata allo scorso Festival di Berlino, è invece è stato dato il ruolo della madre. Per Rebecca adolescente, il regista ha scelto una giovane pianista, Beatrice Barison, al suo debutto come attrice. Barison suonerà dal vivo nel film, come anche la Bergamasco, diplomata in pianoforte. ‘’Com’è solito fare, anche questa volta Bellocchio ha scritto la sceneggiatura riempiendo le pagine di disegni e grafemi estremamente suggestivi. Di solito li butta via ma io ho avuto l’accortezza di sottrarglieli prima che fossero giustiziati. Avevo infatti deciso di utilizzarli nel diario della madre che Rebecca scoprirà per caso. Disegni conturbanti e rivelatori e qualcuno addirittura si animerà rivelando segreto inconfessabili. Sarà il primo cartoon di Bellocchio e sono contento di averglieli sottratti’’ – dichiara Marco Tullio Giordana.

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative