L'altra donna del re

L'altra_donna_del_reThe Other Boleyn Girl

 

---------------------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA: OFFERTA PER I LAUREATI DAMS e altri per la SPECIALIZZAZIONE

---------------------------------------------------------------------

Interpreti: Natalie Portman, Scarlett Johansson, Eric Bana, David Morrissey, Kristin Scott Thomas, Mark Rylance, Jim Sturgess

Origine: UK, 2008

--------------------------------------------------------------------
I CORSI DI CINEMA AUTUNNALI SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Distribuzione: Universal Pictures

Durata: 115’

 

 

 

 

Tratto dal romanzo omonimo di Philippa Gregory (anche consulente storico per la pellicola), da cui ha già preso spunto un film per la tv del 2003, e riadattato per il grande schermo da Peter Morgan, sceneggiatore di The Queen, il film racconta la storia della rivalità tra due sorelle, nell'Inghilterra del XVI secolo, dominata da Enrico VIII (Eric Bana – Black Hawk Down, Hulk, Troy, Munich, La bussola d’oro). Ed è proprio l’amore per il sovrano a dividere Anna (Natalie Portman – Leon, Tutti dicono I Love You, Guerre stellari: episodio I – La minaccia fantasma, Closer, V per vendetta, Guerre stellari: episodio III – La vendetta dei Sith, Hotel Chevalier, Un bacio romantico) e Maria Bolena (Scarlett Johansson – La ragazza con l’orecchino di perla, Lost in Translation – L’amore tradotto, Le seduttrici, The Island, Match Point, Black Dhalia, The Prestige, Scoop), in un primo tempo spinte dal padre e dallo zio ad ingraziarsi il re, per permettere alla famiglia di salire un gradino più su nella scala sociale. Maria però, si innamora realmente dell’affascinante uomo di corte, tanto da diventare sua amante e dando perfino alla luce due figli illegittimi. Anna, spinta da tutt’altri desideri, non si dà per vinta e fa di tutto per strappare Enrico VIII dalle braccia della sorella e sedere finalmente sul trono della regina.

La premiere della pellicola si è tenuta in occasione del Festival del cinema di Berlino. I costumi sono stati realizzati da Sandy Powell, già premio Oscar nel 1999 per Shakespeare in Love. 

 

(G.C.)