LAVORI IN CORSO. Ghostbusters 3, Il re Leone, Del Toro, McCounaghey, I Soprano

Dopo il criticato reboot al femminile del 2016 si torna a parlare della possibilità di un terzo capitolo di Ghostbusters che, nelle intenzioni, dovrebbe tener fede alle precedenti pellicole divenute cult.
Ad alimentare nuovamente le speranze in merito ci ha pensato Dan Aykroyd, il Raymond “Ray” Stantz dei film dell’84 e 89, che da diversi anni si interessa al progetto sottoponendo a Bill Murray diverse sceneggiature, finora tutte bocciate. A quanto pare sembra giunto il momento ideale per Aykroyd date le recenti dichiarazione nel corso della trasmissione The Big Interview With Dan Rather dove ha confermato che il sequel, senza se e senza ma, si farà. E malgrado la palese volontà del suo collega Peter Venkman a non tornare sul set potrebbe aprirsi uno spiraglio di luce anche su questo fronte: “Penso che Bill sarà dei nostri anche se dovrà fare il fantasma, la storia è molto bella“.
Uno script definitivo sembrerebbe essere già pronto quindi, chissà che non sia davvero concreta la possibilità di questo nuovo episodio del franchise tra i più amati del cinema? Purtroppo impossibile sarà il ritorno del dottor Egon Spengler, data la scomparsa di Harold Ramis nel 2014.
Non ci resta che attendere per ulteriori conferme o smentite.
——————————————————————————————————————-
Con lo spopolare della nuova fase denominata “Rinascimento Disney” arriva il primo teaser trailer de Il re Leone, remake della storica pellicola animata del 1994 che ora torna sul grande schermo in una versione live action a firma di Jon Favreau.
Il trailer ci presenta un film che sembra riproporre l’opera di riferimento in modo quasi identico, con un frame per frame masterizzato da una CGI fortemente realistica. Ovviamente non è ancora chiaro quanta rivisitazione abbia operato Favreau in merito, come già successo nel suo precedente Libro della giungla. Per comprendere meglio il valore di questo progetto dovremo attendere il 21 agosto 2019, data ufficiale per l’uscita italiana.

IL TRAILER:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

——————————————————————————————————————-
E’ attualmente in lavorazione l’horror movie Antlers, tratto dal racconto The quiet boy di Nick Antosca per una regia di Scott Cooper. Nel ruolo di produttore troviamo Guillermo del Toro che, come testimoniano le foto da poco apparse sul profilo Instagram ufficiale del film, deve aver contribuito notevolmente ad atmosfere e personaggi in corso di rotaggio per il progetto.
Antlers racconta le vicende di un’insegnante in una cittadina dell’Oregon che comincia ad interessarsi a uno studente timido e introverso e scopre (troppo tardi) che il ragazzo nasconde un segreto terribile, fondamentale per la sopravvivenza della città.
Nei ruoli principali troveremo Keri Russell, Jesse Plemons e il giovane Jeremy T. Thomas, accompagnati da Graham Greene, Scott Haze, Rory Cochrane e Amy Madigan.
Il lavoro di Cooper si basa su uno script adattato dall’autore del brano originale con Henry Chaisson e successivamente da lui stesso revisionato.
——————————————————————————————————————-
Un nuovo trailer dell’atteso Serenity apre a nuove riflessioni sulla terza fatica registica dello sceneggiatore Steven Knight (Redemption, Locke).
Un noir dalle inclinazioni atipiche, pronto a far fronte sul mondo fantastico con scioccanti rivelazioni per i protagonisti Matthew McCounaghey e Anne Hathaway.
Sceneggiato dallo stesso Knight e musicato da Benjamin Walfisch, il film ci introduce nella storia di Baker Dill, un uomo che si è ritirato a vivere su una piccola isola dei Caraibi dove vive tranquillo facendo il capitano di una barca che porta i turisti a pesca in mare aperto. La sua serenità viene turbata in maniera drastica e definitiva dallo sbucare dal passato di una sua provocante ex che gli chiede di uccidergli il marito ricco ma sadico, colpevole di torturarla.
Nel cast anche Diane Lane, Jason Clarke e Djimon Hounsou.
L’uscita statunitense è prevista per marzo 2019.

IL TRAILER:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

——————————————————————————————————————-
L’attesissimo film prequel della serie I Soprano ha un protagonista, Alessandro Nivola.
Scelto dalla New Line con Warner Bros. per The many saints of Newark, Nivola vestirà i panni Dickey Moltisanti, personaggio citato più volte nella serie ma mai comparso perché deceduto anni prima dell’inizio della storia.
Padre di Christopher (Michael Imperioli), una delle figure centrali dello show, Moltisanti sarà un uomo carismatico ma violento che si innamora della sposa di suo padre, appena sbarcata dall’Italia. Senza figli, Dickey decide di stare vicino al figlio di un suo amico in prigione. L’adolescente a cui farà da mentore è Tony Soprano, personaggio iconico nel mondo seriale e portato al successo planetario dalla magistrale interpretazione di James Gandolfini.
Scritto dal creatore originario David Chase con Lawrence Konner, alla regia è stato chiamato Alan Taylor, autore indipendente divenuto noto recentemente per il suo primo blockbuster Thor: The dark world.
Ricordiamo che Nivola è stato visto di recente nel film Disobedience accanto a Rachel McAdams e Rachel Weisz, oltre ai precedenti successi come In ostaggio e American Hustle.