LAVORI IN CORSO. Jarmusch, Balaguerò, Blomkamp, Joker, De Biasi

E’ tra gli autori più amati del panorama cinematografico mondiale ed è appena tornato sul set per una pellicola che ha tutte le premesse eccellenti dei suoi precedenti capolavori: sono iniziate le riprese di The Dead Don’t Die, nuovo progetto di Jim Jarmusch che rievoca le atmosfere di uno dei suoi film più noti, Only lovers left alive.
Questa volta però non sembrano essere presenti vampiri trattandosi a tutti gli effetti di un zombie movie.
Prodotto da Focus Features, il film verrà distribuito in tutto il mondo sia da Focus che dalla Universal Pictures International, con un cast d’eccezione: Adam Driver, Bill Murray, Selena Gomez, Tilda Swinton, Rosie Perez e Steve Buscemi.
Nomi stellari tra cui noti volti che hanno già preso parte ad altre pellicole dell’acclamato regista statunitense, e tra tutti è Bill Murray ad aver rilasciato le prime indiscrezioni: “Ho un nuovo progetto in arrivo. Tenetevi forte: è uno zombie movie. Jim Jarmusch ha scritto una sceneggiatura sugli zombie che è decisamente spassoso ed ha un cast di grandi attori. Le riprese si svolgeranno durante l’estate. Ma no, non interpreterò uno zombie“.
Al momento non si ha alcuna notizia riguardo la trama ma l’hype è chiaramente fortissimo!
——————————————————————————————————————-
Firma esemplare del genere horror, il cineasta spagnolo Jaume Balaguerò (Nameless, [REC]) torna nelle nostre sale a partire dal 22 agosto con il suo ultimo lavoro La Settima Musa, liberamente tratto dal romanzo bestseller La dama numero tredici di José Carlos Somoza.
Un nuovo tormentato sguardo che mescola elegantemente bellezza e amore in toni ambigui e terrificanti, come da tempo il grande regista ha segnato il suo cinema.
Nel cast Franka Potente, Joanne Whalley, Ana Ularu, Leonor Watling, Elliot Cowan, Manuela Vellés.
Sinossi: Può qualcosa di così bello come l’arte essere fonte di tanto dolore? Samuel Solomon, un professore di letteratura, non lavora ormai da un anno dopo la tragica morte della sua ragazza; ha infatti un incubo ricorrente in cui una donna viene brutalmente uccisa durante un rituale. Improvvisamente, la stessa donna che gli appare in sogno viene trovata morta in circostanze strane. Samuel riesce a intrufolarsi sul luogo dell’omicidio dove incontra una ragazza, Rachel, che ha avuto il suo identico sogno. Insieme cercheranno di fare di tutto per conoscere l’identità della misteriosa donna uccisa e scopriranno un mondo terrificante controllato da figure che nei secoli hanno ispirato gli artisti: le Muse.

IL TRAILER:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

——————————————————————————————————————-
Malgrado l’insuccesso di quattro anni fa ad opera di José Padilha, un nuovo reboot di Robocop è stato confermato e pronto a riaprire il franchise che sembrava destinato a perdersi.
La MGM ha assunto il regista Neill Blomkamp per questo arduo lavoro, amatissimo autore del genere fantascientifico firma di pellicole del calibro di District 9.
RoboCop Returns sembra poter avere delle serie possibilità di successo, non solo per il talento di Blomkamp dietro la macchina da presa, ma anche per l’incursione alla sceneggiatura di Justin Rhodes, già alle prese con il reboot di Terminator attualmente in lavorazione.
Rhodes sta mettendo la sua impronta sul copione originale del film diretto da Paul Verhoeven nel 1987, scritto da Ed Neumeier e Michael Miner.
Non è chiaro se il protagonista del precedente remake, Joel Kinnaman, tornerà a rivestire il ruolo. Il film raccontava la storia di un poliziotto che in punto di morte viene adoperato per un esperimento rivoluzionario e diventa un robot costruito appositamente per far rispettare la legge. Con ogni mezzo necessario.
——————————————————————————————————————-
Ipotesi e indiscrezioni si rincorrevano da mesi ma ora è dato per certo che Joaquin Phoenix presterà il suo volto al Joker, in un nuovo spin-off targato Warner Bros e DC Comics che si allinea alla svolta autoriale data al genere sotto il profilo di alcuni autori (processo iniziato da Christopher Nolan con la sua trilogia de Il cavaliere oscuro).
Le riprese inizieranno a settembre per la regia di Todd Phillips, aprendo nuovamente lo scontro con l’universo Marvel, al momento vincitore al botteghino contro le produzioni DC. Che questa svolta, con l’ausilio dell’iconico attore, porti un nuovo respiro alla serie cine-comics dopo l’incursione più o meno criticata di Jared Leto nei panni del celebre villain? Ce lo auguriamo!
——————————————————————————————————————-
Al via le riprese di Bugiardi, nuova commedia di Volfango De Biasi con protagonisti Giampaolo Morelli, Massimo Ghini, Alessandra Mastronardi, Paolo Ruffini, Carla Signoris, Herbert Ballerina, Diana Del Bufalo, Paolo Calabresi, Antonello Fassari.
Il set si sposterà tra Roma e la Puglia per circa sei settimane, sulla base di una sceneggiatura scritta dal regista stesso con Fabio Bonifacci.
Prodotto da Picomedia con Medusa Film e Roberto Sessa, ecco la sinossi ufficiale del film: Il seducente Fred (Giampaolo Morelli), l’esperto di tecnologia Diego (Herbert Ballerina) e l’apprendista narcolettico Paolo (Paolo Ruffini) sono i componenti di una diabolica e geniale agenzia che fornisce alibi ai propri clienti e il cui motto è “ Meglio una bella bugia che una brutta verità.”
Fred si innamora di Clio (Alessandra Mastronardi), paladina della sincerità a tutti i costi, alla quale quindi non può svelare qual è il suo vero lavoro. La situazione si complica quando Fred scopre che il padre di Clio, Alberto (Massimo Ghini) è un suo cliente, che si è rivolto all’agenzia per nascondere alla moglie Irene (Carla Signoris) una scappatella con la sua giovane amante Cinzia (Diana Del Bufalo).
Accidentalmente, per una distrazione di Alberto, si ritroveranno in vacanza tutti insieme: Carla, Clio, Alberto e Cinzia in una situazione esplosiva.
Cosa si inventeranno questa volta Fred e i suoi per creare l’alibi perfetto e sfuggire ancora una volta alla verità?